Pedal-Exercitium

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pedal-Exercitium
CompositoreJohann Sebastian Bach
Tonalitàsol minore
Tipo di composizionecadenza
Numero d'operaBWV 598
Epoca di composizioneprima del 1735
Prima esecuzioneprima del 1735
Durata mediacirca 2 minuti
Organicosolo la pedaliera dell'organo
Movimenti

1

Con l'espressione Pedal-Exercitium (una commistione di tedesco e di latino per esercizio per la pedaliera) BWV 598 ci si riferisce a una composizione di Johann Sebastian Bach.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Il Pedal-Exercitium è un brevissimo brano per organo in sol minore. Si tratta di un complesso esercizio per la sola pedaliera, costituito da passaggi veloci e di difficile articolazione. La grafia del manoscritto è di Carl Philipp Emanuel Bach, figlio di Johann Sebastian.

Le origini della composizione sono incerte: secondo il musicologo Alberto Basso si tratta di uno brano che Carl Philipp cercò di trascrivere sul momento mentre suo padre stava improvvisando alla pedaliera. La trascrizione, per altro, non ha una conclusione.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alberto Basso, Frau Musika, la vita e le opere di Johann Sebastian Bach, Volume I, pag. 311, EDT Editore.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN185244227 · GND (DE300010400 · BNF (FRcb139097158 (data)
Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica