Paura e disgusto a Las Vegas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Fear and Loathing in Las Vegas" rimanda qui. Se stai cercando il film, vedi Paura e delirio a Las Vegas.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Fear and Loathing in Las Vegas" rimanda qui. Se stai cercando il gruppo musicale, vedi Fear, and Loathing in Las Vegas.
Paura e Delirio a Las Vegas
Titolo originaleFear and Loathing in Las Vegas
AutoreHunter S. Thompson
1ª ed. originale1971
Genereromanzo
Sottogeneregonzo journalism
Lingua originale inglese
AmbientazioneStati Uniti d'America
ProtagonistiRaoul Duke
CoprotagonistiDr. Gonzo

Paura e Delirio a Las Vegas è un romanzo semi-autobiografico incentrato su di un viaggio effettuato nel 1971 dal giornalista e scrittore Hunter S. Thompson alla volta di Las Vegas, città statunitense del Nevada.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Con 300 dollari in tasca ed una Chevrolet decappottabile rossa con un bagagliaio pieno zeppo di alcol e droghe di ogni genere, il giornalista Raoul Duke (alter ego dell'autore, nonché voce narrante della vicenda) ed il suo corpulento e incontrollabile avvocato samoano, il Dr. Gonzo (nome dietro il quale si cela in realtà la figura dell'avvocato ed attivista chicano Oscar Zeta Acosta), partono per seguire una corsa motociclistica nel deserto; ma l'impresa si rivela ben presto impossibile da portare a termine. I due si scontrano infatti con la realtà allucinante e allucinata (ed anche un po' kitsch) della Las Vegas dei casinò rapita dal Sogno Americano a basso costo.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1998, il regista Terry Gilliam ha ricavato dal romanzo il film Paura e delirio a Las Vegas, interpretato da Johnny Depp e Benicio del Toro.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente pubblicato nel 1971 in due puntate sulla rivista Rolling Stone, Paura e delirio a Las Vegas è stato tradotto in italiano una prima volta nel 1978 da Alberto Gini per Arcana Editrice, ma l'edizione non ha avuto molta fortuna. Successivamente, Sandro Veronesi ha nuovamente tradotto il libro che è stato pubblicato nel 1996 da Bompiani, con l'aggiunta in appendice della "Piccola Enciclopedia Psichedelica", contenente un interessante glossario delle voci e dei riferimenti a luoghi e personaggi descritti nel libro.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura