Parco nazionale Hwange

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco nazionale Hwange
Hwange National Park
Down the water hole.jpg
Tipo di area Parco nazionale
Codice WDPA 1991
Class. internaz. Categoria IUCN II: parco nazionale
Stati Zimbabwe Zimbabwe
Province Provincia del Matabeleland Settentrionale
Superficie a terra 14651 km²
Provvedimenti istitutivi 1949
Mappa di localizzazione

Il parco nazionale Hwange è una riserva dello Zimbabwe, situata al confine con il Botswana, nell'angolo occidentale del paese.[1]

Il parco ricade all'interno dell'Area di conservazione tranfrontaliera Okavango-Zambesi.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Precedentemente riserva di caccia del capo supremo del popolo Ndebele, il parco nasce come riserva di caccia nel 1928[3], diventando parco nazionale dal 1930[3]. In seguito furono costruite numerose pozze artificiali, stravolgendone in parte il paesaggio, ma incrementandone anche lo sviluppo turistico soprattutto nel lato nord, dove vi si trovano i principali campi[senza fonte]. Il resto dello Hwange è rimasto invece intatto.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il parco, che si estende per una pianura di quasi 15.000 km²[3], un territorio arido che comprende una vasta parte delle sabbie del Kalahari e zone boscose ricche di teak, vanta la più alta concentrazione di grandi animali di tutta l'Africa e forse del mondo[senza fonte], sebbene la diversità sia inferiore rispetto al parco Kruger in Sudafrica. Gran parte dello Hwange è chiuso al turismo; i visitatori si raggruppano tutti nel nord del parco dove vi sono i campi Main Camp, Sinamatella e Camp Robin; adibita all'osservazione è l'area del Little Makalolo[senza fonte].

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Nel parco vivono 30.000 elefanti, 15.000 bufali, giraffe, zebre, diverse specie di antilopi.Sono stati reintrodotti anche i rinoceronti, sia bianchi che neri. I predatori più diffusi sono leoni, leopardi e ghepardi, nonché iene, licaoni e serval. Inoltre vi vivono oltre 400 specie di uccelli.[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Hwange National Park, su World Database on Protected Areas. URL consultato il 18 novembre 2017.
  2. ^ (EN) Kavango Zambezi Transfrontier Conservation Area: Partner Countries, kavangozambezi.org. URL consultato il 18 novembre 2017.
  3. ^ a b c Hwange (Wankie) National Park Archiviato il 24 aprile 2009 in Internet Archive.. World Conservation Monitoring Centre's page on Hwange

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4656585-1