Panthera leo senegalensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Leone senegalese
West African male lion.jpg
Panthera leo senegalensis
Stato di conservazione
Status iucn3.1 CR it.svg
Critico
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Carnivora
Famiglia Felidae
Genere Panthera
Specie P. leo
Sottospecie P. l. leo
ex P. l. senegalensis
Nomenclatura trinomiale
Panthera leo senegalensis
Meyer, 1826

Il leone senegalese (Panthera senegalensis)[1], chiamato talvolta leone dell'Africa occidentale[2], è una sottospecie di leone che vive dal Senegal fino al Sudan meridionale. La sua distribuzione è estremamente frammentata e la popolazione in libertà non supera gli 850 esemplari; questo fa del leone senegalese la sottospecie di leone più minacciata dell'Africa.

Si tratta di una sottospecie di medie dimensioni: i maschi sono lunghi 2,90-2,97 m (coda inclusa), con un peso di 175-210 kg.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Taxonomy Archiviato il 9 settembre 2010 in Internet Archive. zipcodezoo.com
  2. ^ Panthera leo senegalensis, West African Lion Archiviato il 2 marzo 2013 in Internet Archive. piclib.nhm.ac.uk

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi