Panonta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Panonta
Panonta tom.jpg
Panonta tipica di Miranda (IS)
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioniMolise
Abruzzo
Lazio
Dettagli
Categoriapiatto unico
Ingredienti principali
  • pane
  • uova
  • aglio
  • olio fritto

La panonta è un piatto tipico dell'Italia centro-orientale (in particolare Molise[1], Abruzzo[2] e parte del Lazio).

È composto principalmente da pane unto nell'olio della frittura di pancetta (in alternativa alla pancetta si può usare il guanciale di maiale), il lardo o strutto sciolto, oppure fritta dorata (con l'uovo) e con il baccalà, sfiammata con vino bianco o talvolta con aceto (la ricetta varia di paese in paese).

La variante molisana, principalmente di Miranda, in provincia di Isernia, prevede salsiccia fresca di maiale, peperoni, pecorino grattugiato, prezzemolo, aglio e sale. I primi di agosto dal 2011 a Riano un paese del Lazio poco fuori Roma si svolge la Sagra della Panonta organizzata dalla P.A.R.S. [3].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Ha rappresentato uno dei principali alimenti durante le giornate in campagna o nelle trasferte lavorative nelle montagne, accompagnata da un buon bicchiere di vino è un pasto unico perché molto sostanzioso e calorico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le Ricette Molisane: "Panonta" di Miranda, su moliseturismo.eu. URL consultato il 10 luglio 2015.
  2. ^ L'arte della scarpetta sfacciata: la panonta abruzzese, su Taste Abruzzo. URL consultato il 10 luglio 2015.
  3. ^ SAGRA DELLA PANONTA, su home page. URL consultato il 10 luglio 2015 (archiviato dall'url originale l'11 luglio 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]