Pallanuoto Sport Management

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pallanuoto Sport Management
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
WaterPoloSwimsuits front.svg WaterPoloSwimsuits back.svg
Colori sociali 600px Giallo e Blu (Strisce) Verona.png Giallo-Blu
Dati societari
Città Busto Arsizio
Paese Italia Italia
Confederazione LEN
Federazione Flag of Italy.svg FIN
Campionato Serie B
Fondazione 1987
Presidente Italia Sergio Tosi
Allenatore Croazia Zoran Bajic
Sito web www.pallanuotosportmanagement.it
Palmarès
Impianto sportivo
Piscine Manara (Busto Arsizio)

La Pallanuoto Sport Management o Sport Management Pallanuoto Busto è una squadra di pallanuoto con sede nella città di Busto Arsizio. Attualmente milita nella Serie B, con il nome di Pallanuoto BPM Sport Management per motivi di sponsorizzazione.

Fa parte del gruppo Sport Management S.p.A. Società Sportiva Dilettantistica, società leader nazionale nella gestione di centri sportivi natatori.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società è stata fondata a Verona nel 1987. Dalla fondazione ad oggi la squadra ha partecipato ai campionati di Serie D, C e B, conquistando per tre volte la promozione in Serie A2 e giocando le partite casalinghe alla Piscina Dugoni di Mantova. Nella stagione 2012-13 è storico l'accesso in seconda divisione. Sotto la guida di uno dei migliori tecnici della pallanuoto italiana, Marco “Gu” Baldineti, la Sport Management stabilisce il record di vittorie consecutive in campionati di Serie A e B: 23.

Nella stagione 2013-14 stipula un importante accordo con la Banca Popolare di Milano e assume appunto il nome di BPM Sport Management. Nell'ambito della politica di valorizzazione dei propri impianti si trasferisce a Monza al Centro Natatorio Pia Grande "BPM Palace", dove disputa le partite casalinghe di campionato. La piscina è considerata una delle più belle d'Italia, con un'area hospitality per partner e ospiti e un museo con i cimeli più belli di questa disciplina. Inoltre, il Prof. Tosi ha introdotto, per la prima volta in Italia, i led luminosi a bordo vasca, utili nel definire la visione delle aree di gioco. La stagione 2013-14 è un'autentica marcia trionfale con 21 vittorie e un solo pareggio nella Prima Fase e la conquista della storica promozione in Serie A1 dopo aver battuto nei playoff rispettivamente Nuoto Catania e Ortigia Siracusa.

La Stagione 2014-2015 è quella del debutto in Serie A1. Nel campionato vinto dalla Pro Recco, la squadra di mister Baldineti è l'autentica rivelazione. Chiusa la regular season al 4º posto dietro a Pro Recco, AN Brescia e Acquachiara, nei playoff liquida subito in due match la RN Savona (gara 1: 5-4; gara 2: 9-8). Ma il vero show della BPM Sport Management è in gara 1 della semifinale scudetto. Al BPM Palace arriva la Pro Recco, che agguanta il pareggio a soli sei secondi dal termine e riesce a spuntarla solo alla lotteria dei rigori. In una piscina che ha fatto registrare il tutto esaurito Capitan Binchi & Co. escono a testa alta tra gli applausi. In gara 2, alla Piscina di Sori, i liguri vincono per 9-6 e volano in finale. Ma il camminino del sette del Prof. Tosi non termina qui: in finale 3º-4º posto batte la Carpisa Yamamay Acquachiara in due match (14-13; 8-5) e stacca il pass per l'accesso in LEN Champions League. L'orgoglio del Presidente Tosi: «Mai una neopromossa aveva centrato la Champions League al primo anno Serie A. Questo traguardo storico è la ciliegina sulla torta». Soddisfazione anche in Coppa Italia dove, anche qui, la BPM Sport Management si classifica al terzo posto dietro a Pro Recco e AN Brescia.

Nella stagione 2015-2016 si sposta alle piscine Manara di Busto Arsizio come impianto per le partite interne.

Nel 2018 è finalista di Coppa LEN perdendo con gli ungheresi del Ferencváros. Termina il campionato in semifinale playoff dopo il terzo posto della regular season.

Nel 2019-2020 con una squadra molto ridimensionata rispetto al passato riesce comunque ad arrivare al quarto posto, prima dello stop forzato per la pandemia covid19, ma nell'estate 2020 il mister Baldineti dopo sette anni di contratto lascia la squadra

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria della Sport Management

Rosa 2020-2021[modifica | modifica wikitesto]

Ruolo Giocatore
Italia P Mirko Franzoni
Italia P Filippo Pedroni
Italia D Alessio Vittorio Rosano'
Italia CV Andrea Coscia Vanoni
Ruolo Giocatore
Italia D Fabrizio Dublino
Italia D Andrea Bianchi
Italia CB Giuseppe Clemente

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Direttore sportivo: Italia Gianni Averaimo
Vice-Allenatore prima squadra: Italia Luca Polacchi
Allenatore under 17-20: Italia Luca Polacchi
Allenatore under 13-15: Italia Andrea Crespi

Giocatori celebri[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Pallanuotisti della Pallanuoto Sport Management

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]