Pakicetus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pakicetus
Pakicetus inachus model.jpg
Ricostruzione di Pakicetus
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Cetacea
Sottordine Archaeoceti
Famiglia Pakicetidae
Genere Pakicetus
Gingerich e Russell, 1981
Specie
  • Pakicetus attocki
  • Pakicetus inachus

Pakicetus (Gingerich e Russell, 1981) è un genere estinto di cetacei archeoceti vissuto nel primo Eocene in Pakistan.

Il primo fossile ritrovato, un teschio, si pensava essere appartenuto ad un Mesonychidae, ma studi di Gingerich e Russell hanno dimostrato che le caratteristiche dell'orecchio interno di questo animale sono condivise solo dai cetacei. Questo ha portato a considerare i pakiceti come una specie di transizione tra i mammiferi terrestri ed i moderni cetacei.

Nel 2001 sono stati scoperti i primi scheletri completi e questi hanno rivelato che i pakiceti fossero animali terrestri, della taglia di un lupo e simili morfologicamente ai Mesonychidi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]