Ottorino Bettarello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ottorino Bettarello
Ottorino Bettarello.jpg
Bettarello con la maglia delle Fiamme Oro, campionato 1957-58
Dati biografici
Paese bandiera Italia
Familiari Romano Bettarello (fratello)
Stefano Bettarello (nipote)
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Mediano di mischia
Ritirato 1970
Carriera
Attività di club¹
1954-56 Rovigo
1956-62 Fiamme Oro
1962-70 Rovigo
Attività da giocatore internazionale
1958-61 Italia Italia 3 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 22 febbraio 2010

Ottorino Bettarello (Rovigo, 21 novembre 1932Padova, 9 febbraio 1991) è stato un rugbista a 15 italiano, mediano di mischia di Rovigo e Fiamme Oro, sei volte campione d'Italia.


Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fratello minore di Romano, come questi condivise gli inizi di carriera nel Rovigo; militare nella Polizia, entrò nel gruppo rugbistico delle Fiamme Oro, con cui, sotto la guida tecnica di Mario Battaglini, vinse quattro scudetti consecutivi dal 1958 al 1961; in tale periodo fu anche convocato in Nazionale, in cui esordì nel 1958 in un incontro con la Francia; fino al 1961 furono 3 gli incontri internazionali: ancora la Francia e poi una vittoria contro la Germania Ovest.

Nel 1962 si trasferì al Rovigo e, in coppia con il fratello Romano, vinse altri due titoli di campione d'Italia (1963 e 1964).

Morì a 58 anni a Padova il 9 febbraio 1991[1].

Suo nipote Stefano, figlio di Romano, fu anch'egli rugbista e internazionale per l'Italia.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Morto Bettarello, in la Repubblica, 10 febbraio 1991. URL consultato il 22 febbraio 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]