Oriolo Frezzotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Oriolo Frezzotti (Roma, 7 settembre 1888Roma, 30 aprile 1965) è stato un architetto e urbanista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Roma da una famiglia di costruttori frequenta l'Accademia di Belle Arti della Capitale laureandosi in Architettura. Divenuto collaboratore di Florestano Di Fausto progetta alcune opere nel Dodecanneso.

Littoria in una foto aerea del 1934

Dal Comune di Roma riceve, negli anni 20, alcuni incarichi per la sistemazione della Porta Maggiore e interventi nei quartieri San Saba, Trionfale e Esquilino dove realizza la Casa del passeggero a lato della Stazione Termini.

Sono degli anni 30 vari interventi di sistemazione urbanistica nelle città di Genova e Faenza. Ma l'incarico più importante è del 1931 quando l'Opera Nazionale Combattenti gli commissiona il progetto della città di Littoria, i relativi sviluppi, con la collaborazione dell' ing. Caio Savoia, verranno consegnati l'anno successivo, mentre l'inaugurazione della nuova città avverrà con la posa della prima pietra il 30 giugno 1932.[1]

È del 1934 il progetto delle scuole elementari e del serbatoio idrico, dell'Opera Nazionale Balilla di Sabaudia.

Negli anni 40 e 50 progetta soprattutto edifici residenziali per Roma.

Frezzotti muore a Roma il 30 aprile 1965.

Elenco parziale opere[modifica | modifica wikitesto]

Palazzo del Governo a Littoria di O.Frezzotti 1932

Roma[modifica | modifica wikitesto]

  • Casa del passeggero 1925

Littoria[modifica | modifica wikitesto]

Pontinia[modifica | modifica wikitesto]

Sabaudia[modifica | modifica wikitesto]

  • Scuole elementari 1933
  • Serbatoio idrico 1934

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Metafisica costruita AA.VV. TCI 2002 ISBN 8836526705

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA.VV. L'architettura di Roma capitale 1870/1970 edizioni Golem Roma 1971
Controllo di autorità VIAF: (EN23017402 · LCCN: (ENn2001007806 · SBN: IT\ICCU\RMSV\964083
Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura