Oriolia bernieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Vanga di Bernier
Oriolia bernieri 1868.jpg
Femmina di Oriolia bernieri
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Ordine Passeriformes
Famiglia Vangidae
Sottofamiglia Vanginae
Genere Oriolia
Specie O. bernieri
Nomenclatura binomiale
Oriolia bernieri
I.Geoffroy Saint-Hilaire, 1838

Il vanga di Bernier (Oriolia bernieri I.Geoffroy Saint-Hilaire, 1838) è un uccello della famiglia Vangidae, endemico del Madagascar. È l'unica specie del genere Oriolia.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È un passeraceo di media taglia, lungo circa 23 cm.
Il maschio ha un piumaggio di colore nero brillante, con iride bianca e un becco ricurvo di colore blu pallido; talora può essere confuso col drongo crestato (Dicrurus forficatus) da cui si distingue per il colore delle iridi e del becco oltreché per l'assenza della caratteristica "cresta". La femmina ha una livrea bruno-rossastra, con sottili striature nere.[3]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Vive in coppie isolate, talora in piccole aggregazioni con altri vangidi.[4]

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si nutre di piccoli artropodi (coleotteri, ortotteri e ragni) che scova con il suo becco ricurvo alla base delle foglie di Pandanus spp. e di Ravenala madagascariensis o al di sotto della corteccia degli alberi.[4][5]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

L'areale di Oriolia bernieri si estende dal massiccio di Marojejy a nord sino a Zahamena nel Madagascar centro-orientale.[1]

Il suo habitat esclusivo è rappresentato dalla foresta umida sempreverde.

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La IUCN Red List, considerata la relativa esiguità della popolazione stimata e la frammentazione del suo areale, classifica O. bernieri come specie vulnerabile.[1]
Parte del suo areale ricade all'interno del parco nazionale di Marojejy, del parco nazionale di Masoala e del Parco nazionale di Zahamena.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) BirdLife International 2012, Oriolia bernieri, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Vangidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 6 maggio 2014.
  3. ^ Species factsheet: Oriolia bernieri, BirdLife International (2012). URL consultato il 24 luglio 2012.
  4. ^ a b Langrand O., Guide to the birds of Madagascar, New Haven, USA, Yale University Press, 1990.
  5. ^ Evans M.I. et al, Key bird species of Marojejy Strict Nature Reserve, Madagascar, in Bird Conservation International 1992; 2: 201-222.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Morris P. & Hawkins F., Birds of Madagascar: A Photographic Guide, Mountfield, UK, Pica Press, 1998, p.316, ISBN 1-873403-45-3.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Oriolia bernieri, in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.