Olympia-Stadion (metropolitana di Berlino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Stazione di Olympia-Stadion" rimanda qui. Se stai cercando la stazione ferroviaria, vedi Stazione di Olympiastadion.
U-Bahn.svg Olympia-Stadion
già Stadion
già Reichssportfeld
U-Bahnhof Berlin Olympia-Stadion.jpg
Stazione della metropolitana di Berlino
Gestore BVG
Inaugurazione 1913
Stato in uso
Linea U2
Localizzazione Berlino-Westend
Tipologia stazione in superficie
Mappa di localizzazione: Berlino
Olympia-Stadion
Olympia-Stadion
Metropolitane del mondo

Coordinate: 52°31′02″N 13°15′00″E / 52.517222°N 13.25°E52.517222; 13.25

Metropolitana di Berlino
Linea U2
S-Bahn-Logo.svg  White dot.svg  Pankow
White dot.svg  Vinetastraße
S-Bahn-Logo.svg  White dot.svg  Schönhauser Allee
White dot.svg  Eberswalder Straße
White dot.svg  Senefelderplatz
White dot.svg  Rosa-Luxemburg-Platz
S-Bahn-Logo.svg Berlin U5.svg Berlin U8.svg  White dot.svg  Alexanderplatz
White dot.svg  Klosterstraße
White dot.svg  Märkisches Museum
White dot.svg  Spittelmarkt
White dot.svg  Hausvogteiplatz
Berlin U6.svg  White dot.svg  Stadtmitte
White dot.svg  Mohrenstraße
S-Bahn-Logo.svg  White dot.svg  Potsdamer Platz
White dot.svg  Mendelssohn-Bartholdy-Park
Berlin U1.svg Berlin U3.svg  White dot.svg  Gleisdreieck
White dot.svg  Bülowstraße
Berlin U1.svg Berlin U3.svg Berlin U4.svg  White dot.svg  Nollendorfplatz
Berlin U1.svg Berlin U3.svg  White dot.svg  Wittenbergplatz
S-Bahn-Logo.svg Berlin U9.svg  White dot.svg  Zoologischer Garten
White dot.svg  Ernst-Reuter-Platz
White dot.svg  Deutsche Oper
Berlin U7.svg  White dot.svg  Bismarckstraße
White dot.svg  Sophie-Charlotte-Platz
S-Bahn-Logo.svg  White dot.svg  Kaiserdamm
White dot.svg  Theodor-Heuss-Platz
White dot.svg  Neu-Westend
White dot.svg  Olympia-Stadion
White dot.svg  Ruhleben

La stazione di Olympia-Stadion è una stazione della metropolitana di Berlino, posta sulla linea U2 nel quartiere Westend. Essa si trova nei pressi dello stadio della capitale e a circa 500 m dalla stazione ferroviaria omonima.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione, in origine denominata semplicemente «Stadion», venne aperta all'esercizio l'8 giugno 1913, come capolinea della nuova tratta dalla stazione di Reichskanzlerplatz (oggi denominata «Theodor-Heuss-Platz»), all'epoca priva di stazioni intermedie.[1][2]

Inizialmente tale tratta era esercita solo in concomitanza delle manifestazioni sportive che si tenevano presso il Deutsches Stadion (predecessore dell'Olympiastadion);[1] solo a partire dal 20 maggio 1922, data dell'attivazione della stazione intermedia di Neu-Westend, la tratta iniziò ad essere esercita continuativamente.[1]

Successivamente Berlino fu scelta per ospitare i Giochi della XI Olimpiade e la stazione fu rinnovata dall'architetto Alfred Grenander[senza fonte] e rinominata, a partire dal 1° marzo 1935, «Reichssportfeld».[3]

Il 25 giugno 1950 la stazione mutò nuovamente denominazione in «Olympia-Stadion».[3]

Nel 2006 fu rinnovata ulteriormente in vista di Germania 2006 e furono aggiunti i colori sociali della squadra dell'Hertha Berlino.[4]

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Biglietteria Biglietteria
  • Scale mobili Scale mobili

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Lemke e Poppel (1992), p. 32
  2. ^ Lemke e Poppel (1992), p. 161
  3. ^ a b Lemke e Poppel (1992), p. 159
  4. ^ Musica, U2: concerto a sorpresa nella metropolitana di Berlino - Video Gazzetta.it, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato l'11 dicembre 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Ulrich Lemke, Uwe Poppel, Berliner U-Bahn, 3ª ed., Düsseldorf, Alba, 1992, ISBN 3-87094-346-7.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]