Non erano fiori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Non erano fiori
ArtistaCoez
Tipo albumStudio
Pubblicazione11 giugno 2013
Durata37:39
Dischi1
Tracce10
GenerePop rap
EtichettaCarosello, Undamento
FormatiCD, LP, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia[1]
(vendite: 25 000+)
Coez - cronologia
Album precedente
(2011)
Album successivo
(2015)
Singoli
  1. Hangover
    Pubblicato: 15 marzo 2012
  2. Ali sporche
    Pubblicato: 16 aprile 2012
  3. Forever Alone
    Pubblicato: 17 dicembre 2012
  4. Siamo morti insieme
    Pubblicato: 21 giugno 2013

Non erano fiori è il secondo album in studio del rapper italiano Coez, pubblicato l'11 giugno 2013 dalla Carosello Records e dalla Undamento.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Con Non erano fiori Coez taglia nettamente con il disco precedente Figlio di nessuno, avvicinandosi maggiormente a sonorità più pop.

L'argomento principale del disco è l'amore inteso nelle sue sfumature più diverse ma, come lo stesso artista ha dichiarato, il tema viene variato in alcune tracce per parlare di altri temi, come ad esempio della sua vita e delle sue scelte.[2]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Hangover – 3:12
  2. Lontana da me – 3:43
  3. Oh no! – 2:57
  4. Ali sporche – 3:46
  5. Dramma nero – 5:18
  6. Siamo morti insieme – 2:59
  7. Vorrei portarti via – 4:47
  8. Non erano fiori – 2:59
  9. Forever Alone – 3:26
  10. La strada è mia – 4:34
Tracce bonus nell'edizione speciale
  1. Senza mani – 1:45
  2. E invece no – 4:27
  3. Tutto normale – 3:29
  4. Stalker – 3:19
  5. Volare – 2:55

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
massima
Italia[3] 9

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Non erano fiori (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 4 marzo 2019.
  2. ^ Chissà cos'erano se "Non Erano fiori": due chiacchiere con Coez!, Barre Di Plutonio. URL consultato il 29 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2014).
  3. ^ (EN) Coez - Albums, su italiancharts.com. URL consultato il 17 giugno 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]