Nitruro di magnesio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nitruro di magnesio
Struttura cristallina del nitruro di magnesio
Nome IUPAC
Nitruro di magnesio
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare Mg3N2
Massa molecolare (u) 100,95
Aspetto solido giallo-verde
Numero CAS 12057-71-5
Numero EINECS 235-022-1
PubChem 16212682
SMILES [N-]=[N-].[Mg+][Mg][Mg+] e [N-3].[N-3].[Mg+2].[Mg+2].[Mg+2]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 2,712[1]
Solubilità in acqua decomposizione rapida
Temperatura di fusione ≈ 271 °C (544 K) dec.[2]
Proprietà termochimiche
ΔfH0 (kJ·mol−1) –461[3]
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
infiammabile irritante
pericolo
Frasi H 228 - 315 - 319 - 335 [1]
Consigli P 210 - 261 - 280 - 305+351+338 - 405 - 501 [1]

Il nitruro di magnesio è il composto binario di formula Mg3N2. È un composto ionico contenente ioni Mg2+ e N3− ; in condizioni normali è una polvere giallo-verde.

Si prepara per sintesi diretta dagli elementi, facendo reagire magnesio in polvere con azoto o ammoniaca ad alta temperatura:[2][4]

3Mg + N2 → Mg3N2
3Mg + 2NH3 → Mg3N2 + 3H2

Bruciando magnesio metallico in aria si forma principalmente l'ossido di magnesio MgO, ma anche Mg3N2.

Mg3N2 è molto sensibile all'umidità. Con l'acqua reagisce rapidamente liberando ammoniaca:[3]

Mg3N2 + 6H2O → 3Mg(OH)2 + 2NH3

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) G. Brauer, Handbook of preparative inorganic chemistry, vol. 1, 2ª ed., New York, Academic Press, 1963, ISBN 0323161278.
  • GESTIS, Magnesium nitride, gestis-en.itrust.de. URL consultato il 18 marzo 2016.
  • (EN) N. N. Greenwood e A. Earnshaw, Chemistry of the elements, 2ª ed., Oxford, Butterworth-Heinemann, 1997, ISBN 0-7506-3365-4.
  • (DE) A. F. Holleman e N. Wiberg, Lehrbuch der Anorganischen Chemie, Berlino, Walter de Gruyter, 2007, ISBN 978-3-11-017770-1.
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia