Nicola Fontanive

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nicola Fontanive
Nazionalità Italia Italia
Altezza 167 cm
Peso 74 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Centro/Ala
Tiro Destro
Squadra Cortina
Ritirato 2017
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2002-2004 Agordo 29 60 38 98
Squadre di club0
2002-2010 Alleghe 284 71 112 183
2004 Agordo 2 1 1 2
2010-2011 Frisk Tigers 36 9 16 25
2010 Frisk Tigers II 1 1 1 2
2011-2013 Alleghe 86 28 56 84
2013-2015 Milano Rossoblu 83 42 75 117
2015-2017 Cortina 62 20 42 62
Nazionale
2002-2003 Italia Italia U-18 9 3 2 5
2002-2005 Italia Italia U-20 15 8 5 13
2003-2014 Italia Italia 110 11 23 34
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 aprile 2016

Nicola Fontanive (Belluno, 25 ottobre 1985) è un ex hockeista su ghiaccio italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Fontanive esordì in Serie A nella stagione 2002-03 con 3 presenze. Nella stagione 2010-2011 militò nella squadra dei Frisk Asker Ishockey, nel campionato di prima divisione norvegese. Fu così il primo hockeista italiano della storia a militare in questo campionato.[1]

Dalla stagione 2011-2012 fece ritorno all'Alleghe Hockey.[2] Nell'estate del 2013, in seguito alla mancata iscrizione in Elite.A del club veneto Fontanive firmò con l'Hockey Milano Rossoblu.[3]

Dopo due stagioni a Milano Fontanive tornò a giocare in Veneto firmando un contratto con il Cortina.[4]

Al termine della stagione 2016-2017 ha annunciato il ritiro per trasferirsi con la famiglia a Cincinnati, dove la moglie lavora.[5] Qui tutt'ora lavora come Personal Trainer.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2005 al 2014 Fontanive rientrò regolarmente nel giro della Nazionale italiana: prese parte a quattro mondiali di Prima divisione, Eindhoven 2005 (5 partite, 1 assist), Torun 2009 (5 partite, 3 gol e 3 assist), Budapest 2011 (4 partite, 1 assist) e Budapest 2013 (5 partite, 4 assist); mentre nel Gruppo A prese parte alle edizioni del 2006, del 2008, del 2010, del 2012 e del 2014. Nel mondiale giocato in Canada nel 2008 risultò il top scorer del Blue Team con 2 gol e un assist, mentre nel mondiale tedesco del 2010 fu premiato come uno dei tre migliori giocatori italiani. Partecipò inoltre alle Olimpiadi di Torino 2006 disputando 3 partite.

Dopo aver vestito per quasi dieci anni la maglia azzurra, nel mese di ottobre del 2014 ufficializzò il suo addio alla Nazionale.[6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Paesi Bassi 2005, Polonia 2009, Ungheria 2011

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Germania 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La sfida norvegese di Nick Fontanive, hockeytime.net, 4 ottobre 2010. URL consultato il 26 giugno 2012.
  2. ^ Alleghe, il ritorno del “Volpino”, hockeytime.net, 8 giugno 2011. URL consultato il 26 giugno 2012.
  3. ^ Il nuovo Milano, hockeymilano.it, 21 agosto 2013. URL consultato il 21 agosto 2013.
  4. ^ IL “COLPACCIO” della stagione è dell’ HAFRO CORTINA., hockeycortina.it, 3 luglio 2015. URL consultato il 3 luglio 2015.
  5. ^ "Io proprio io, Nicola Fontanive, lascio l'Italia e l'hockey su ghiaccio", su radiopiu.net, 8 aprile 2017. URL consultato il 9 aprile 2017.
  6. ^ Nicola Fontanive ripone la casacca azzurra, su alleghehockey.com, 26 ottobre 2014. URL consultato l'11 novembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]