Myristicaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Myristicaceae
Myristica fragrans - Köhler–s Medizinal-Pflanzen-097.jpg
Myristica fragrans
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Magnoliidae
Ordine Magnoliales
Famiglia Myristicaceae
R. Br., 1810
Generi
  • vedi testo

Le Miristicacee (Myristicaceae R. Br., 1810) sono una famiglia di piante comprendente circa 20 generi e circa 500 specie di alberi e arbusti delle regioni tropicali di tutto il mondo.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Le Miristicacee sono piante legnose sempreverdi. Il legno è rossiccio per la colorazione rossastra della linfa.

Le piante sono dioiche, cioè a sessi separati: esistono piante maschili e piante femmininili.

I fiori sono di solito piccoli e hanno la particolarità di possedere soltanto tre petali.

Il frutto contiene un solo seme. I frutti, in genere piuttosto grossi, in quasi tutte le specie si spaccano spontaneamente quando sono maturi (frutti deiscenti).

Le foglie sono semplici.

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

Le Miristicacee vengono inserite nell'ordine delle Magnoliali.

Generi

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica