Mutants

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mutants
Mutants2009.png
Hélène de Fougerolles in una scena del film
Titolo originale Mutants
Paese di produzione Francia
Anno 2009
Durata 85 min
Genere orrore
Regia David Morley
Sceneggiatura David Morley, Johanne Bernard (adattamento), Louis-Paul Desanges (adattamento)
Produttore Alain Benguigui e Thomas Verhaeghe
Casa di produzione Sombrero Films
Fotografia Nicolas Massart
Montaggio Romain Namura
Scenografia Olivier Afonso (direction artistique), Jérémie Streliski (chef décorateur)
Costumi Cécile Guiot
Interpreti e personaggi

Mutants è un film del 2009 diretto da David Morley.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un misterioso virus si è abbattuto sulla società, trasformando gli uomini in belve assetate di sangue. Pochi sopravvissuti cercano di resistere all'assalto dei contagiati dal morbo; tra di loro Sonia e Franck, due fidanzati che viaggiano su un'ambulanza verso la base militare NOE, che raccoglie i resti di una civiltà ormai distrutta. Sonia sembra immune dal virus, mentre Franck, durante una colluttazione con un mutante, subisce l'inizio della bestiale trasformazione. I due si rifugiano in un ospedale psichiatrico sulle montagne innevate; qui vengono raggiunti da altri sbandati rimasti illesi. Le condizioni di Franck, rapidamente, degenerano; ma anziché uccidere il suo amato Sonia lo rinchiude nella segreta dell'ospedale. Frattanto, gruppi di mutanti cingono d'assedio l'ospedale, mentre tra gli umani si scatena una lotta fratricida. Sonia riesce a mandare un messaggio di aiuto attraverso una radio; dopo che anche Franck è ormai divenuto una belva feroce, la sua sorte sembra segnata.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il progetto del film è nato dal desiderio del regista di girare un film di zombi e raccontare una storia d'amore in cui la persona più amata diventasse anche il peggior pericolo per la propria sopravvivenza.[1] Le maggiori fonti di ispirazione sono state il cinema di David Cronenberg, in particolare La mosca, 28 giorni dopo di Danny Boyle e La cosa di John Carpenter[1].

Le riprese si sono svolte dal 5 novembre all'8 dicembre 2007 à Passy, in Alta Savoia, e dal 31 gennaio all'8 febbraio 2008 a Orry-la-Ville, in Piccardia[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato il 31 gennaio 2009 al Festival internazionale del film fantastico di Gérardmer ed è stato distribuito nelle sale cinematografiche francesi il 6 maggio 2009.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (FR) Mutants > Secrets de tournage, Allocine.com. URL consultato il 27 agosto 2011.
  2. ^ (EN) Release dates for Mutants (2009), IMDb. URL consultato il 27 agosto 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema