Musei Reali (Torino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Musei Reali
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàTorino
IndirizzoPiazzetta Reale, 1
Coordinate45°08′07.09″N 7°42′34.76″E / 45.135303°N 7.709656°E45.135303; 7.709656
Caratteristiche
TipoArcheologia, Pinacoteca, altri
Istituzione2016
Apertura2016
ProprietàMinistero dei Beni e delle Attività Culturali
DirettoreEnrica Pagella
Visitatori596 401 (2019)
Sito web

I Musei Reali di Torino sono un polo museale torinese costituito nel 2016, inizialmente noto come Polo Reale.

Comprendono il Palazzo Reale, i Giardini Reali, la Biblioteca e l'Armeria Reale, la Galleria Sabauda, il Museo Archeologico, il pian terreno di Palazzo Chiablese e la Cappella della Sacra Sindone.

Nell'anno della sua istituzione è stato il ventiduesimo sito statale italiano più visitato, con 314.195 visitatori[1], che salgono a circa 470.000 aggiungendo gli ingressi allo spazio per le esposizioni temporanee di Palazzo Chiablese.[2] Nel 2018 l'intero complesso, incluse le mostre ospitate nelle Sale Chiablese, è stato visitato da 515.632 visitatori.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 2016. Tutti i numeri dei musei italiani, su beniculturali.it. URL consultato il 7 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale il 10 gennaio 2017).
  2. ^ Musei, il Piemonte conquista il primato, in Repubblica.it, 8 gennaio 2017. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  3. ^ Musei Reali Torino, 461.250 ingressi nel 2018 (+27,82% rispetto al 2017), su AgCult, 3 gennaio 2019. URL consultato il 5 gennaio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN110149659891806831101 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2017011105