Muscolo scaleno medio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
scaleno medio
Scalenus medius.png
Vista anteriore
Anatomia del Gray(EN) Pagina 3
SistemaSistema muscolare
Origineprocessi trasversi delle vertebre cervicali
Inserzioneprima costa
Azionilateral flexion of the neck
Nervonervi cervicali (C3-C8)
Identificatori
TAA04.2.01.005
FMA13386

Il muscolo scaleno medio, o medioscaleno, è un muscolo del collo, pari e simmetrico, del gruppo dei muscoli scaleni.

Origine, decorso ed inserzione[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di uno dei tre muscoli scaleni, ed è il più largo e più lungo di essi. Origina tra il tubercolo anteriore e quello posteriore dei processi trasversi delle vertebre cervicali (dalla seconda alla settima (C2-C7), ma talvolta anche dall'atlante C1) e si inserisce sulla faccia superiore della prima costa, dietro l'incisura per l'arteria succlavia.

Anteriormente ad esso, oltre alla succlavia, passa il plesso brachiale.

Azione e innervazione[modifica | modifica wikitesto]

Lo scaleno medio è innervato dai rami anteriori dei nervi cervicali da C3 a C8; se contratto, solleva la prima costa e funge da muscolo inspiratorio oppure, prendendo punto fisso sulla costa, inclina la colonna dal proprio lato e la ruota dall'altro.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Frank H. Netter, Atlante di anatomia umana, 3a edizione, Elsevier Masson, 2007, ISBN 978-88-214-2976-7.
  • Giuseppe Anastasi, et al., Trattato di anatomia umana, 4a edizione, Milano, Edi.Ermes, 2006, pp. 158-160, ISBN 88-7051-285-1.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]