Muscolo stiloioideo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
stiloioideo
Stylohyoideus.png
Vista laterale
Stylohyoid muscle.PNG
Vista anteriore
Anatomia del Gray Pagina 2
Sistema Sistema muscolare
Origini processo stiloideo del temporale
Inserzione corpo dell'osso ioide
Antagonista muscoli sottoioidei
Nervo nervo facciale
Identificatori
TA A04.2.03.005
FMA 9625

Il muscolo stiloioideo, è un muscolo fusiforme del collo, del gruppo dei muscoli sopraioidei.

Lo stiloioideo è innervato dal nervo faciale; contraendosi solleva e arretra lo ioide.

Origine e inserzione[modifica | modifica wikitesto]

Origina dalla superficie postero-laterale de processo stiloideo dell'osso temporale e si porta in basso e in avanti, anteriormente al ventre posteriore del muscolo digastrico.

Dopo essersi diviso in due capi, si inserisce sull'estremità laterale del corpo dell'osso ioide, sopra al muscolo omoioideo, avvolgendo il tendine intermedio del muscolo digastrico.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe Anastasi, et al., Trattato di anatomia umana, 4a edizione, Milano, Edi.Ermes, 2006, p. 155, ISBN 88-7051-285-1.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]