Mosella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Mosella (disambigua).
Mosella
Mosella
Stati Francia Francia
Lussemburgo Lussemburgo
Germania Germania
Suddivisioni Lorena Lorena
Renania-Palatinato Renania-Palatinato
Suddivisioni (2)
Lunghezza 561 km di cui 314 in Francia,[1] 39 come confine fra Lussemburgo e Germania e 208 in Germania
Portata media 150 m³/s
Bacino idrografico 35000 km²
Altitudine sorgente 735 m s.l.m.
Nasce Vosgi
Sfocia Reno a Coblenza

La Mosella (francese Moselle, tedesco Mosel, lussemburghese Musel) è un fiume che attraversa Francia, Lussemburgo e Germania, per una lunghezza totale del suo corso pari a 561 km.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il fiume è stato celebrato dal poemetto omonimo di Decimo Magno Ausonio, scritto attorno al 370 d.C. e costituito da 483 esametri. L'opera, che è la più lunga del retore gallico, è apprezzata soprattutto per la serie di delicati quadri descrittivi propri dell'idillio.

Idronimia[modifica | modifica wikitesto]

La Mosella, nel corso dei secoli, è stata chiamata con nomi diversi:

L'antico nome di Mosela o Mosella proverrebbe dal preceltico Mosa più il diminutivo latino -ella, con il significato di "piccola Mosa"[2].

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La confluenza della Mosella nel Reno a Coblenza

Nasce dal massiccio dei Vosgi e si snoda nel territorio francese nordorientale attraversando Épinal, Charmes, lambisce Nancy, Metz, Guénange e Thionville, per un totale di 314 km.[1]dopodiché, per un tratto di 39 km, segna il confine tra la Germania e il Lussemburgo, diventando poi un fiume esclusivamente tedesco nei pressi di Treviri. Infine, a Coblenza, si getta nel Reno.

La Mosella è in gran parte canalizzata e navigabile fino alla zona di Nancy, dove svolge il ruolo di importante via di trasporto anche per le industrie estrattive della zona.
La valle della Mosella è famosa inoltre per i suoi vini, con la regione Mosel-Saar-Ruwer.


Principali località attraversate[modifica | modifica wikitesto]

Francia[modifica | modifica wikitesto]

Vosgi (88)
Le Thillot, Remiremont, Éloyes, Saint-Étienne-lès-Remiremont, Saint-Nabord, Épinal, Thaon-les-Vosges, Châtel-sur-Moselle, Charmes ;
Meurthe e Mosella (54)
Bayon, Neuves-Maisons, Pont-Saint-Vincent, Toul, Liverdun, Pompey, Dieulouard, Pont-à-Mousson, Pagny-sur-Moselle ;
Mosella (57)
Novéant, Ars-sur-Moselle, Metz, Maizières-lès-Metz, Hagondange, Bousse, Guénange, Uckange, Bertrange-Imeldange, Yutz, Thionville, Cattenom, Sierck-les-Bains ;

Lussemburgo[modifica | modifica wikitesto]

Distretto di Grevenmacher
Schengen, Remich, Grevenmacher, Wasserbillig ;

Germania[modifica | modifica wikitesto]

Renania-Palatinato

Affluenti[modifica | modifica wikitesto]

I principali affluenti sono:

Portate medie mensili[modifica | modifica wikitesto]

Portata media mensile (in m3)
Stazione idrometrica : Bertrange - Imeldange (28 anni)

Fonte : Banque Hydro - Station A8500610

Immagini della Mosella[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (FR) SANDRE, Scheda del fiume Archivio (Consultato il 10 gennaio 2009)
  2. ^ (FR) L'histoire de la Moselle

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4040325-7