Moschea Nuruosmaniye

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Moschea Handan Agha
Moschea Nuruosmaniye
Moschea Nuruosmaniye
Stato Turchia Turchia
Località Istanbul
Religione Islam
Architetto Mustafa Ağa e Simon Kalfa
Stile architettonico architettura ottomana
Inizio costruzione 1749
Completamento 1755

La moschea Nuruosmaniye (in lingua turca Nuruosmaniye Camii, "moschea della luce di Osman") è una moschea ottomana sita a Çemberlitaş, nelle vicinanze di Fatih, distretto di Istanbul in Turchia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Essa è considerata uno degli esempi più belli di architettura ottomana in stile barocco. Venne progettata dagli architetti Mustafa Ağa e Simon Kalfa su commissione del sultano Mahmud I e completata da suo fratello Osman III. Gli architetti adottarono gli elementi stilistici del barocco. La moschea si distingue altresì per la mancanza della fontana per le abluzioni (şadırvan). Essa è ubicata vicino all'ingresso del Kapalıçarşı (Grand Bazaar), della colonna di Costantino e alla storica moschea di Atik Ali Paşa.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 41°00′36.84″N 28°58′13.94″E / 41.010234°N 28.97054°E41.010234; 28.97054