Monti Gaoligong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monti Gaoligong
StatoCina Cina
ProvinciaYunnan
Coordinate25°05′N 98°42′E / 25.083333°N 98.7°E25.083333; 98.7Coordinate: 25°05′N 98°42′E / 25.083333°N 98.7°E25.083333; 98.7
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Cina
Monti Gaoligong
Monti Gaoligong

I monti Gaoligong (cinese: 高黎贡山, pinyin: Gāolígòng Shān) sono una sotto-catena del settore meridionale dei monti Hengduan situata negli altopiani dello Yunnan occidentale, lungo il confine tra la Cina sud-occidentale e il Myanmar (Birmania) settentrionale.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

I monti Gaoligong sono situati lungo la sponda occidentale della valle del Nujiang; dalla contea di Gongshan si estendono fino alla prefettura di Dehong, coprendo una distanza di circa 500 km. Agiscono da spartiacque tra il Nujiang (Salween) e l'Irrawaddy. Loro vetta principale è il monte Ga her (嘎普), alto 5128 m.

La catena montuosa occupa una parte dell'ecoregione delle foreste miste e di conifere della gola del Nujiang e del Langcang[1]. Tra le specie botaniche più rilevanti si annovera Picea farreri, un peccio molto raro, endemico della zona.[2]

La riserva naturale nazionale dei monti Gaoligong[modifica | modifica wikitesto]

La riserva naturale nazionale dei monti Gaoligong è costituita da tre aree distinte[3].

Una parte è situata nella parte centro-meridionale della catena e si estende su un'area di 120.000 ettari. Larga circa 9 km, si allunga per circa 135 km da nord a sud attraverso parti della contea di Lushui, della città-prefettura di Baoshan e della contea di Tengchong.

Un altro grande frammento della riserva è l'area di Dulongjian, a ovest di Gongshan, dimora del popolo derung.

La vetta più elevata entro i confini della riserva è il monte Wona, alto 3916 m[4].

Storia della riserva[modifica | modifica wikitesto]

La riserva naturale nazionale dei monti Gaoligong venne istituita nel 1983, e nel 1992 il Fondo Mondiale per la Natura l'ha designata area protetta di grado A. Nel 2000, l'UNESCO l'ha dichiarata riserva della biosfera.

La riserva è una delle aree protette dei Tre Fiumi Paralleli dello Yunnan, un sito patrimonio dell'umanità istituito nel 2003.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Nujiang Langcang Gorge alpine conifer and mixed forests". Terrestrial Ecoregions. World Wildlife Fund.
  2. ^ (EN) Zhang, D, Rushforth, K. & Katsuki, T. 2013, Picea farreri, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2019.2, IUCN, 2019.
  3. ^ Three parallel rivers of Yunnan pretected areas Archiviato il 3 gennaio 2009 in Internet Archive. - World Heritage Site - Pictures, info and travel reports.
  4. ^ Gaoligong Mountain National Nature Reserve Archiviato il 4 dicembre 2008 in Internet Archive..

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]