Monti Tarbagatai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monti Tarbagatai
StatiCina Cina
Kazakistan Kazakistan
AltezzaTastau  2 992 m s.l.m.
Coordinate47°48′00″N 82°19′12″E / 47.8°N 82.32°E47.8; 82.32Coordinate: 47°48′00″N 82°19′12″E / 47.8°N 82.32°E47.8; 82.32
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Cina
Monti Tarbagatai
Monti Tarbagatai

I monti Tarbagatai (mongolo: Тарвагатай; cinese: 塔尔巴哈台山; pinyin: Tǎ'ěrbāhātái Shān) sono una catena montuosa situata nello Xinjiang nord-occidentale (Cina) e nella regione del Kazakistan Orientale. Il nome della catena è di origine mongola: tarbagan, unito al suffisso tai, infatti, significa «montagna dove vivono molte marmotte».

Estensione orientale dei Tarbagatai sono i monti Saur.

Idrografia[modifica | modifica wikitesto]

Come su tutte le altre catene montuose, anche sui Tarbagatai cade molta più pioggia che sulle pianure adiacenti. Essi costituiscono un importante spartiacque. I torrenti provenienti dal versante settentrionale dei Tarbagatai fluiscono nel lago Zaysan, e quindi (attraverso l'Irtysh) nel mar Glaciale Artico. Molti torrenti del versante meridionale, invece, defluiscono nel fiume Emil, che scorre attraverso la valle di Emin (il bacino endoreico del lago Alakol); essi costituiscono un'importante risorsa idrica per varie contee della prefettura cinese di Tacheng (Tarbagatay).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN252816751 · LCCN (ENsh85132475 · GND (DE1024640493 · WorldCat Identities (EN252816751