Montfermeil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Grande Rue verso il 1900
Montfermeil
comune
Montfermeil – Stemma
Montfermeil – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneFrance moderne.svg Île-de-France
DipartimentoBlason département fr Seine-Saint-Denis.svg Senna-Saint-Denis
ArrondissementLe Raincy
CantoneTremblay-en-France
Territorio
Coordinate48°54′N 2°34′E / 48.9°N 2.566667°E48.9; 2.566667 (Montfermeil)Coordinate: 48°54′N 2°34′E / 48.9°N 2.566667°E48.9; 2.566667 (Montfermeil)
Altitudine116 m s.l.m.
Superficie5,45 km²
Abitanti24 951[1] (2009)
Densità4 578,17 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale93370
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE93047
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Montfermeil
Montfermeil
Sito istituzionale

Montfermeil è un comune francese di 24.951 abitanti situato nel dipartimento della Senna-Saint-Denis (fino al luglio del 1964 faceva parte del dipartimento di Seine-et-Oise) nella regione dell'Île-de-France.

I suoi abitanti sono chiamati Montfermeillois(es).

Nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del comune deriva da Montena Firmaculum (monte chiuso, monte fortificato). Secondo la cartulaire général di Parigi nel 1124 la città era chiamata Montéfirmo mentre nel 1122 era Montfermolio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il luogo è abitato fin dal periodo del neolitico (sono stati ritrovati selci, asce, raschiatoi, punte di freccia).

Montfermeil fu occupata dagli inglesi (les «Anglois» in antico francese del tempo).

Nel XVII secolo, fu fatto costruito il castello per Michel de Chamillart, ministro di Luigi XIV (questo castello è andato distrutto nel 1928).

A Montfermeil sono ambientati gli episodi riguardanti la famiglia Thénardier nel romanzo I miserabili.

La città fu occupata dalle truppe prussiane nel 1870.

Negli anni 1950-1960, è emersa una politica di grande costruzione urbana che ha causato la costruzione di un grande insieme di unità di condomini (Les Bosquets I e II).

Il primo ottobre 2004 la città si dota di una polizia municipale.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La città s'estende su 545 ettari e sita a 17 km ad est di Parigi, a sud della foresta di Bondy.

Comuni limitrofi[modifica | modifica wikitesto]

Montfermeil confina con:

Les Bosquets

I quartieri[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Montfermeil è formato da 4 quartieri di zone diverse:

  • Centro, distrutto nel 1966 ed è stato sostituito da un centro commerciale;
  • Les Bosquets, vicino alla foresta di Bondy e al confine con Clichy-sous-Bois;
  • Franceville, al limite con Gagny e Chelles quartieri residenziali benestanti;
  • Les Coudreaux, al confine di Chelles e di Coubron altro quartiere residenziale.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Montfermeil, come tutti i comuni dell'Île-de-France, è soggetta al clima oceanico. La posizione della città nella fitta urbanizzazione della zona di Parigi provoca un lieve aumento di temperatura di uno o due gradi (a seconda delle condizioni climatiche) rispetto alle zone rurali dell'Ile-de-France. Questa differenza è particolarmente evidente all'alba, e tende a peggiorare nel corso degli anni.

Mese Gen Feb Mar Avp Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dec Anno
Temperature massime medie(°C) 6 7 11 14 18 21 24 24 21 15 9 7 14,8
Temperature minime medie (°C) 1 1 3 6 9 12 14 14 11 8 4 2 7,1
Temperature medie (°C) 4 4 7 10 14 17 19 19 16 12 7 5 11,2
Fonte : Climatologie mensuelle - Aéroport de Roissy, France

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa

Abitanti censiti

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Il mulino

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN149277947 · LCCN (ENn84128546 · BNF (FRcb152802999 (data) · WorldCat Identities (ENn84-128546
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia