Ladj Ly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ladj Ly

Ladj Ly (3 gennaio 1978) è un attore, regista e sceneggiatore francese, conosciuto per il film I miserabili[1][2][3][4].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di genitori maliani, Ladj Ly è cresciuto a Montfermeil, nel distretto di Bosquets. Appassionato di video, ha frequentato un corso di formazione multimediale e ha registrato i suoi primi video e documentari nel suo quartiere con i suoi amici registi Kim Chapiron e Romain Gavras.[5]

Ha continuato a dirigere numerosi documentari, tra cui 365 jours a Clichy-Montfermeil, nel 2005.[6] [5]

Il suo primo lungometraggio, I miserabili, è stato nominato per i Golden Globe e selezionato per rappresentare la Francia agli Oscar del 2020.[7]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

  • 365 jours à Clichy-Montfermeil (2007) - documentario
  • Go Fast Connexion (2008) - cortometraggio
  • 365 jours au Mali (2014) - documentario
  • À voix haute: La Force de la parole (2017) - documentario
  • Les Misérables (2017) - cortometraggio
  • Chroniques de Clichy-Montfermeil (2017) - documentario
  • I miserabili (Les Misérables) (2019)

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2779840 · ISNI (EN0000 0000 1076 0573 · LCCN (ENno2015051129 · GND (DE1159730962 · BNF (FRcb15537831h (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2015051129