Monte Costa Calda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte Costa Calda
StatoItalia Italia
RegioneCampania Campania
ProvinciaSalerno Salerno
Altezza1 166 m s.l.m.
CatenaAppennini
Coordinate40°24′49.32″N 15°02′07.08″E / 40.4137°N 15.0353°E40.4137; 15.0353Coordinate: 40°24′49.32″N 15°02′07.08″E / 40.4137°N 15.0353°E40.4137; 15.0353
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Costa Calda
Monte Costa Calda

Il monte Costa calda è un rilievo montuoso situato fra i comuni di Campagna e Acerno nel parco regionale Monti Picentini fa parte dei monti Picentini.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Rilievo calcareo-dolomitico, insieme ai monte Ripalta, monte Raione e monte Molaro costituisce lo spartiacque tra i bacini idrogeografici del fiume Tusciano a nord, nord-ovest e del fiume Tenza a sud, sud-est. Il monte, si presenta coperto da boschi di querce, castagni, cerri e tassi mentre la sommità è caratterizzata da un filare di grandi querce e da un muro a secco che la percorre in tutta la sua lunghezza che segna il confine fra i territori di Campagna da quello di Acerno.

Sentieri[modifica | modifica wikitesto]

  • Dalla loc. San Donato di Eboli, attraverso una strada vicinale, è possibile raggiungere l'altopiano sovrastante il monte Ripalta e superato il varco di monte Molaro, si raggiunge la cima.
  • Da Campagna, attraverso il sentiero partente dal quartiere Zappino, raggiunta la vetta del monte Ripalta, si può continuare fino a raggiungere la vetta del Raione, del Molaro e del Costa Calda.
  • Altri sentieri partono dall'oasi naturale del Monte Polveracchio, da Acerno e da Salitto.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna