Campionati mondiali di sci nordico 1966

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Mondiali di sci nordico 1966)
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

I Campionati mondiali di sci nordico 1966, ventiseiesima edizione della manifestazione, si svolsero dal 17 al 27 febbraio a Oslo, in Norvegia. Vennero assegnati dieci titoli.

Combinata nordica

[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Punti
1 Georg Thoma bandiera Germania Ovest 444,66
2 Franz Keller bandiera Germania Ovest 443,04
3 Alois Kälin Bandiera della Svizzera Svizzera 440,73
4 Ralph Pöhland Bandiera della Germania Est Germania Est 439,42
5 Boris Čeremuchin Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 434,04
6 Jurij Simenov Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 430,16

21 febbraio
Trampolino: Midtstubakken K85
Fondo: 15 km

Salto con gli sci

[modifica | modifica wikitesto]
Trampolino normale
[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Punti
1 Bjørn Wirkola Bandiera della Norvegia Norvegia 234,6
2 Dieter Neuendorf Bandiera della Germania Est Germania Est 230,6
3 Paavo Lukkariniemi Bandiera della Finlandia Finlandia 219,9
4 Jiří Raška Bandiera della Cecoslovacchia Cecoslovacchia 215,3
5 Veit Kührt Bandiera della Germania Est Germania Est 214,7
6 Kjell Sjöberg Bandiera della Svezia Svezia 212,1

19 febbraio
Trampolino: Holmenkollen K70

Trampolino lungo
[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Punti
1 Bjørn Wirkola Bandiera della Norvegia Norvegia 215,3
2 Takashi Fujisawa Bandiera del Giappone Giappone 207,6
3 Kjell Sjöberg Bandiera della Svezia Svezia 204,6
4 Jiří Raška Bandiera della Cecoslovacchia Cecoslovacchia 203,9
5 Christoffer Selbekk Bandiera della Norvegia Norvegia 202,1
6 K'oba Ts'akadze Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 199,7

27 febbraio
Trampolino: Holmenkollen K90

Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Gjermund Eggen Bandiera della Norvegia Norvegia 47:56,2
2 Ole Ellefsæter Bandiera della Norvegia Norvegia 48:11,3
3 Odd Martinsen Bandiera della Norvegia Norvegia 48:14,7
4 Bjarne Andersson Bandiera della Svezia Svezia 48:22,8
5 Kalevi Laurila Bandiera della Finlandia Finlandia 48:23,8
6 Eero Mäntyränta Bandiera della Finlandia Finlandia 48:29,8

20 febbraio

Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Eero Mäntyränta Bandiera della Finlandia Finlandia 1:37:26,7
2 Kalevi Laurila Bandiera della Finlandia Finlandia 1:38:11,3
3 Walter Demel bandiera Germania Ovest 1:38:11,6
4 Ingvar Sandström Bandiera della Svezia Svezia 1:38:24,9
5 Anatolij Akentev Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 1:38:32,3
6 Franco Nones Bandiera dell'Italia Italia 1:38:53,5

17 febbraio

Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Gjermund Eggen Bandiera della Norvegia Norvegia 3:03:04,7
2 Arto Tiainen Bandiera della Finlandia Finlandia 3:03:15,1
3 Eero Mäntyränta Bandiera della Finlandia Finlandia 3:03:54,3
4 Ole Ellefsæter Bandiera della Norvegia Norvegia 3:04:46,8
5 Hannu Taipale Bandiera della Finlandia Finlandia 3:05:20,3
6 Vjačeslav Vedenin Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 3:05:43,3

26 febbraio

Staffetta 4x10 km
[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Nazione Atleti Tempo
1 Bandiera della Norvegia Norvegia Odd Martinsen
Harald Grønningen
Ole Ellefsæter
Gjermund Eggen
2:14:27,9
2 Bandiera della Finlandia Finlandia Kalevi Oikarainen
Hannu Taipale
Kalevi Laurila
Eero Mäntyränta
2:15:40,0
3 Bandiera dell'Italia Italia Giulio De Florian
Franco Nones
Gianfranco Stella
Franco Manfroi
2:18:12,2
4 Bandiera della Svezia Svezia Karl-Åke Asph
Bjarne Andersson
Kjell Lidh
Ingvar Sandström
2:18:31,1
5 Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica Ivan Utrobin
Vjačeslav Vedenin
Anatolij Nasedkin
Anatolij Akentev
2:19:07,1
6 Bandiera della Svizzera Svizzera Konrad Hischier
Josef Haas
Denis Mast
Alois Kälin
2:21:03,6

23 febbraio

Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Alevtina Kolčina Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 17:18,9
2 Klavdija Bojarskich Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 17:25,2
3 Rita Ačkina Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 17:42,5
4 Evdokija Mekšilo Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 17:47,3
5 Krăstana Stoeva Bandiera della Bulgaria Bulgaria 17:49,7
6 Toini Gustafsson Bandiera della Svezia Svezia 17:58,1

21 febbraio

Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Klavdija Bojarskich Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 36:25,5
2 Alevtina Kolčina Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 36:43,3
3 Toini Gustafsson Bandiera della Svezia Svezia 37:21,4
4 Evdokija Mekšilo Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 37:40,8
5 Krăstana Stoeva Bandiera della Bulgaria Bulgaria 38:01,2
6 Barbro Martinsson Bandiera della Svezia Svezia 38:19,9

19 febbraio

Staffetta 3x5 km
[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Nazione Atlete Tempo
1 Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica Klavdija Bojarskich
Rita Ačkina
Alevtina Kolčina
56:04,2
2 Bandiera della Norvegia Norvegia Ingrid Wigernæs
Ingrid Aufles
Berit Mødre
57:59,8
3 Bandiera della Svezia Svezia Barbro Martinsson
Britt Strandberg
Toini Gustafsson
58:00,7
4 Bandiera della Germania Est Germania Est Gabrielle Nobis
Anna Unger
Christine Nestler
59:19,6
3 Bandiera della Finlandia Finlandia Toini Pöysti
Eva Ruoppa
Senja Pusula
59:20,3
3 Bandiera della Bulgaria Bulgaria Krăstana Stoeva
Nadežda Vasileva
Velička Pandeva
59:59,2

27 febbraio

Medagliere per nazioni

[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Bandiera della Norvegia Norvegia 5 2 1 8
2 Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 3 2 1 6
3 Bandiera della Finlandia Finlandia 1 3 2 6
4 bandiera Germania Ovest 1 1 1 3
5 Bandiera della Germania Est Germania Est 0 1 0 1
Bandiera del Giappone Giappone 0 1 0 1
7 Bandiera della Svezia Svezia 0 0 3 3
8 Bandiera dell'Italia Italia 0 0 1 1
Bandiera della Svizzera Svizzera 0 0 1 1
  • (NO) Hermann Hansen, Knut Sveen, VM på ski '97. Alt om ski-VM 1925-1997, Trondheim, Adresseavisens Forlag, 1996, ISBN 82-7164-044-5.

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]
  Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali