Mon Chéri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Mon chéri)
Mon Chéri
200pxx300px
Categoria dolci
Tipo cioccolato
Marca Ferrero
Anno di creazione 1956
Nazione Italia
Germania
Ingredienti Puro cioccolato extra 48,5% (zucchero, pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante: lecitina di soia; aromi), zucchero, ciliegia (18%), liquore 13% (sciroppo di glucosio, acqua, alcool, zucchero, aromi), burro di cacao.
Valori nutrizionali medi in 100 g
Valore energetico 70 kcal/290 kJ
Sito Sito ufficiale
I cioccolatini Mon Chéri.

Mon Chéri ("Mio caro" in francese) è un cioccolatino della Ferrero, conosciuto in tutto il mondo.

Esso consiste in un piccolo involucro di cioccolato, con un "cuore" di ciliegia "affogata" nel liquore e circondata da una dolce glassa di zucchero, confezionato singolarmente.

Del Mon Chéri esistevano altre tre versioni, all'uva, alle mandorle e alle nocciole, fuori produzione dagli anni '80.

Le ciliegie utilizzate per i Mon Chéri provengono da Fundão, nella zona rurale della Cova da Beira in Portogallo. Ogni anno la Ferrero compra circa 150.000 tonnellate di ciliegie per produrre i suoi cioccolatini.

Si tratta del primo prodotto con il quale la sussidiaria tedesca della compagnia a Stadtallendorf (vicino Marburgo) ha avuto successo, nel 1956.

Nel mercato statunitense Mon Cheri è stato venduto in una versione ripiena di nocciole e non contenente liquore. La produzione di questa variante del prodotto è stata sospesa dopo 20 anni.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina