Minuti contati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Minuti contati
Minuti contati (1995).png
Una scena del film
Titolo originale Nick of Time
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1995
Durata 90 min
Genere thriller
Regia John Badham
Produttore John Badham
Produttore esecutivo D. J. Caruso
Casa di produzione Paramount Pictures
Distribuzione (Italia) United International Pictures
Fotografia Roy H. Wagner
Montaggio Frank Morriss e Kevin Stitt
Musiche Arthur B. Rubinstein
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Minuti contati (Nick of Time) è un film del 1995 diretto da John Badham. Costato 33 milioni di dollari, il film ha incassato 10 milioni di dollari nel mondo.[senza fonte]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gene Watson e la figlia Lynn arrivano alla stazione di Los Angeles di ritorno da San Diego. Vengono fermati improvvisamente da un uomo ed una donna che dicono di essere due agenti di polizia in borghese: i due li conducono in un furgone e li chiudono dentro.

L'uomo, puntando una pistola contro Watson, lo ricatta: O Watson ucciderà una donna entro un'ora, oppure sua figlia verrà uccisa. E mostra una foto della donna in questione, il governatore Grant. Watson si ritrova in grave difficoltà e cerca in tutti i modi di chiedere aiuto a qualcuno, ma l'uomo lo pedina costantemente, mentre la sua collega resta nel furgone con la bambina.

Gene Watson trova aiuto in Huey, un lustrascarpe di colore.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Gene Watson, un onesto lavoratore, a cui è morta la moglie poco prima del divorzio.
  • Lynn, figlia di Watson.
  • I due delinquenti, uomo e donna, crudeli, furbi e spietati.
  • L'uomo di colore, mezzo sordo ma perspicace, lavora come lucidascarpe in un centro commerciale.
  • Il governatore, che a dispetto del titolo è una donna, comprensiva e solidale con G. Watson.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema