Megasport Arena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Megasport Arena
Khodynka Arena
Moscow Megasport Arena asv2018-08 img1.jpg
Informazioni
StatoRussia Russia
UbicazioneMosca
Inizio lavori2006
Inaugurazione2006
StrutturaPalazzetto dello Sport
Costo2,7 miliardi di rubli
35 milioni di euro
Mat. del terrenoParquet
ProgettoAndrei Bokov
Uso e beneficiari
PallacanestroCSKA Mosca
Capienza
Posti a sederePallacanestro: 13.126[1]
Hockey: 12.126[1]
Ginnastica: 12.926[1]
Tennis: 13.126[1]
Boxe: 13.926[1]
Mappa di localizzazione

Coordinate: 55°47′12″N 37°32′25″E / 55.786667°N 37.540278°E55.786667; 37.540278

La Megasport Arena (conosciuta anche come Khodynka Arena o Ice Sport Palace on the Khodynka Field, in russo: Ледовый дворец спорта на Ходынском?), è un'arena multifunzionale, situata a Mosca. L'arena ha una capacità massima di 13.926 posti a sedere.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Megasport Arena sorge sul campo di Chodynka e venne completata nel Dicembre 2006.[2]

Nel 2007, la Megasport Arena è stata una delle strutture dove venne giocato il campionato mondiale di hockey su ghiaccio maschile, oltre all'incontro valido per il titolo mondiale dei pesi massimi tra Sultan Ibragimov ed Evander Holyfield.

Il 23 Gennaio 2008, il CSKA Mosca gioca una gara valida per il Gruppo A di Eurolega contro il TAU Cerámica, di fronte a quasi 13.000 spettatori.[3] Nel Novembre dello stesso anno, la Cup of Russia, competizione valida per il Grand Prix ISU di pattinaggio di figura, viene disputata nell'arena.

Un altro importante evento ad esser stato disputato all'interno della Megasport Arena furono le Final Four della CEV Champions League del 2006-2007, compresa la finale vinta dall'VfB Friedrichshafen contro il Tours VB.[4]

Il 24 marzo 2011 l'International Skating Union (ISU), riassegnò alla Megasport Arena di Mosca i campionati mondiali di pattinaggio di figura del 2011.[5] La decisione venne presa dopo la cancellazione dovuta al terremoto e maremoto del 2011. Il campionato si tenne dal 24 aprile al 1 maggio 2011. Nel Dicembre 2011, il campionato europeo di curling venne disputato nella Megasport Arena.[6]

Nel 2016, la Megasport Arena diventa la casa ufficiale del CSKA Mosca per tutte le gare di Euroleague.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (RU) Варианты трансформации арены, su hockey-palace.ru. URL consultato il 14 Ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2016).
  2. ^ (RU) Возможности Дворца спорта по организации различных мероприятий, su hockey-palace.ru. URL consultato il 14 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2016).
  3. ^ (EN) CSKA Moscow vs. Tau Ceramica, Euroleague. URL consultato il 17 ottobre 2016.
  4. ^ (EN) 2006/07 INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE, CEV - Confédération Européenne de Volleyball. URL consultato il 17 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2016).
  5. ^ (EN) Moscow to host of Figure Skating World Championships, BBC News, 24 Marzo 2011. URL consultato il 14 ottobre 2016.
  6. ^ (EN) Le Gruyère European Curling Championships 2011, su worldcurling.org. URL consultato il 17 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2016).
  7. ^ Il CSKA giocherà alla Arena of Legends dalla prossima stagione, Sportando, 23 Gennaio 2015. URL consultato il 31 luglio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]