Mauro Procaccini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mauro Procaccini
Mauro Procaccini (Mestre 1986-1987).jpg
Procaccini in azione con la maglia della Pepper Mestre
Nazionalità Italia Italia
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex playmaker)
Squadra Pall. Schio
Ritirato 1991 - giocatore
Carriera
Squadre di club
1979-1981 V.L. Pesaro
1981-1982 Basket Rimini
1984-1985 Pall. Brindisi
1986-1987 Basket Mestre
1987-1988 Auxilium Torino 32
1989-1990 RB Montecatini 30
1990-1991 Aurora Desio 30
Carriera da allenatore
2000-2001 Argenta
2001-2003 Basket Montichiari
2003-2004 Fabriano Basket (vice)
2004-2005 Fabriano Basket
2005-2007 Silver P. Torres
2007-2009 S.C. Gira
2010-2013 Parma 31-31
2015-2016 Parma 17-24
2016 Nigeria Nigeria(ass.)
2016-2017 Shanxi Flame
2017 Pall. Schio
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 febbraio 2017

Mauro Procaccini (Pesaro, 19 aprile 1961) è un ex cestista e allenatore di pallacanestro italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cestista[modifica | modifica wikitesto]

Playmaker di 178 cm per 72 kg, ha giocato in Serie A1 e Serie A2.

Ha debuttato diciottenne in A1 con la Scavolini Pesaro (1979-80) dove ha giocato due stagioni, si trasferisce poi in A2 a Rimini, dal 1984 è due stagioni a Brindisi e nel 1986-87 a Mestre dove sfiora ben due volte la promozione (campionato a due fasi). Gianni Asti lo porta con sé l'anno successivo in A1 a Torino. Lo ritroviamo poi nel 1989-90 sempre in A1 a Montecatini e l'anno successivo a Desio per la sua ultima stagione tra i professionisti.

Complessivamente nella sua carriera ha disputato 4 stagioni in Serie A1 (due Pesaro, una Torino ed una Montecatini) e 5 in A2, oltre che a partecipazioni nelle serie inferiori.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso degli anni duemila ha allenato in Legadue maschile a Fabriano, oltre ad altre squadre nelle serie dilettantistiche come Argenta, Montichiari, Porto Torres e Ozzano. Dal 2010 allena la squadra femminile del Basket Parma. Al termine della stagione 2012-2013 è stato sostituito con Francesco Iurlaro[1].

L'8 gennaio 2015 torna ad allenare il Lavezzini Parma, prendendo il posto di Massimo Olivieri dopo 14 giornate[2].

Nel 2016 per il torneo pre olimpico di Nantes viene ingaggiato dalla nazionale nigeriana femminile.[3] Nella stagione 2016-2017 allena la squadra cinese di Shanxi per il WCBA.[4] Il 17 febbraio 2017 viene assunto dal Famila Schio.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lavezzini: via Procaccini, c'è Iurlaro [collegamento interrotto], in La Gazzetta di Parma/LBF, 11 maggio 2013. URL consultato il 12 maggio 2013.
  2. ^ Il Lavezzini cambia la guida tecnica, in LBF, 8 gennaio 2015. URL consultato il 9 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 9 gennaio 2015).
  3. ^ Mauro Procaccini, dalla Nigeria alla Cina: "Una grande emozione", 2 agosto 2016.
  4. ^ UFFICIALE: Mauro Procaccini allo Shanxi Flame in Cina, 1º agosto 2016.
  5. ^ Risolto il rapporto con coach Mendéz, arriva coach Procaccini., 17 febbraio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]