Mauro Facci (ciclista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mauro Facci
MauroFacci.jpg
Mauro Facci nel 2007
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 68 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 2010
Carriera
Squadre di club
2002-2005Fassa Bortolo
2006Barloworld
2007-2010Quick Step
 

Mauro Facci (Vicenza, 11 maggio 1982) è un ex ciclista su strada italiano. Professionista dal 2002 al 2010, non ha ottenuto alcuna vittoria, ma conta diverse partecipazioni a Giro d'Italia e Tour de France.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Divenne ciclista professionista dal 2002 con il team Fassa Bortolo; nel 2006 cambiò squadra e si trasferì alla Barloworld, che lascerà dopo solo un anno quando si trasferì alla belga Quick Step. Al termine della stagione 2010 non gli è stato però rinnovato il contratto.

Ha conquistato un successo personale nella stagione 2008 in Belgio, aggiudicandosi il GP Briek Schotte, una corsa del calendario nazionale, e due cronosquadre in occasione della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali nel 2004 e nel 2005.

Al Giro d'Italia 2009 ha vestito per un giorno la maglia verde di leader della classifica GPM e ha conseguito la vittoria finale del Trofeo Fuga Cervélo come ciclista in fuga per il maggior numero di chilometri durante la corsa. Nella tappa da Innsbruck a Chiavenna ha percorso quasi 200 km di fuga, terminata al Passo Maloja a meno di 50 km dall'arrivo.

Si è ritirato al termine della stagione 2010, dopo la fine del contratto con la Quick Step[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

1ª tappa, 2ª semitappa Settimana Internazionale di Coppi e Bartali (Misano Adriatico, cronosquadre)
1ª tappa, 2ª semitappa Settimana Internazionale di Coppi e Bartali (Misano Adriatico, cronosquadre)
Classifica giovani Settimana Internazionale di Coppi e Bartali
Trofeo Fuga Cervélo Giro d'Italia

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2007: 34º
2008: 115º
2009: 108º
2010: 121°
2005: 144º
2008: ritirato (7ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2008: 64º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ QuickStep, Mauro Facci lascia il ciclismo, in spaziociclismo.it, 17 gennaio 2011. URL consultato il 17 gennaio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Mauro Facci, su sitodelciclismo.net, de Wielersite. Modifica su Wikidata
  • (DEENITNL) Mauro Facci, su cyclebase.nl. Modifica su Wikidata
  • (FR) Mauro Facci, su memoire-du-cyclisme.eu. Modifica su Wikidata
  • (EN) Mauro Facci, su cqranking.com, CQ Ranking. Modifica su Wikidata
  • (ENESITFRNL) Mauro Facci, su the-sports.org, Info Média Conseil Inc. Modifica su Wikidata