Mastino alpino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mastino alpino
1815 Alpine Mastiff.jpg
Origine Italia Italia/Svizzera Svizzera
Razze canine

Mastino alpino, anche Cane Garouf e Cane Patua (Alpine mastiff per i cinologi britannici), era una razza canina di tipo molossoide originaria delle Alpi, ormai estinta, dalla quale vennero selezionati il cane di San Bernardo ed altri cani da montagna della Svizzera.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Già allevato presso il celebre ospizio dei Canonici Regolari della Congregazione Ospedaliera del Gran San Bernardo, il mastino alpino scomparve quando, nel XIX secolo, la linea genetica venne mescolata ad altre razze molossoidi, per esempio il cane di Terranova, dando origine al cane di San Bernardo moderno.

Esteticamente, eccezion fatta per il colore del mantello, il mastino alpino ricordava più l'attuale grande bovaro svizzero che il San Bernardo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Wynn, M.B. (1886), The History of the Mastiff : gathered from sculpture, pottery, carvings, paintings and engravings; also from various authors, with remarks on same , Londra, William Loxley [1].

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani