English Water Spaniel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
English Water Spaniel
Razze canine
A painting of a dark brown and white dog with a heavy coat. It has heavy feathering on the tail and legs, and its tongue is out.
Water Spaniel (1815) di Ramsay Richard Reinagle (1775–1862)

L'English Water Spaniel o inglese Water Spaniel è una razza di cane estinta all'inizio del XX secolo, con l'ultimo esemplare visto negli anni '30.

Era meglio conosciuto per il suo uso nella caccia agli uccelli acquatici e per essere in grado di immergersi così come un'anatra. È descritto come simile a un Collie o ad un incrocio tra un barboncino e uno Springer Spaniel con pelliccia riccia e tipicamente in un motivo bianco e fegato / marrone chiaro.

Simile all'Irish Water Spaniel si ritiene che sia stato indicato da Shakespeare nel Macbeth,[1] Si ritiene che abbia influenzato geneticamente diverse razze moderne di cani, tra cui l' American Water Spaniel, il Curly Coated Retriever e la moderna varietà di Field Spaniel. Non è noto se la razza sia stata coinvolta nella creazione dell'Irish Water Spaniel.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Harry Henriques, History of Spaniels - Norfolk and English Water, Spaniels in the Field. URL consultato il 24 gennaio 2010 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2008).
  2. ^ Hugh Dalziel, British Dogs: Their Varieties, History, Characteristics, Breeding, Management, And Exhibition, Ehrsam Press, 4 novembre 2008, ISBN 978-1-4437-3148-5. URL consultato il 24 gennaio 2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani