Massimo Colaci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Massimo Colaci
Massimo Colaci (Legavolley 2017).jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Libero
Squadra Sir Safety Perugia
Carriera
Giovanili
2002-2005Falchi Ugento
Squadre di club
2005-2007Falchi Ugento
2007-2008Volley Corigliano
2008-2010BluVolley Verona
2010-2017Trentino
2017-Sir Safety Perugia
Nazionale
2014-Italia Italia
Palmarès
Transparent.png Giochi olimpici
Argento Rio de Janeiro 2016
Transparent.png Campionato europeo
Bronzo Bulgaria e Italia 2015
Transparent.png World League
Bronzo Firenze 2014
Transparent.png Coppa del Mondo
Argento Giappone 2015
Transparent.png Grand Champions Cup
Argento Giappone 2017
Statistiche aggiornate al 25 maggio 2017

Massimo Colaci (Gagliano del Capo, 21 febbraio 1985) è un pallavolista italiano. Gioca nel ruolo di libero nella Sir Safety Umbria Volley.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera nella Pallavolo Falchi Ugento, squadra della Città di origine e residenza sua e della sua famiglia. Qui inizia giocando da palleggiatore, ma la sua propensione per la difesa lo convinsero a dedicarsi al ruolo di libero[1]. Con la formazione leccese scalò i campionati minori, giungendo nel 2006 alla Serie B1.

Nel 2007 venne ingaggiato dal Volley Corigliano, che lo lanciò sul palcoscenico della Serie A1. Al termine della stagione la squadra calabrese retrocesse, e nell'ottobre del 2008 fallì; il 16 ottobre venne ingaggiato dalla Blu Volley Verona. Dopo due stagioni in terra scaligera venne ingaggiato dalla Trentino Volley, che lo scelse come secondo di Andrea Bari[2].

Il nuovo regolamento FIVB sul cambio volante del libero gli permisero di scendere molto in campo: l'allenatore Radostin Stojčev lo utilizzò in fase di difesa, lasciando al collega Andrea Bari la fase di ricezione. Nel 2013, con la partenza di Bari, assume il ruolo di libero "unico" titolare.

La sua carriera nella Nazionale italiana inizia nel 2014, quando il CT Mauro Berruto decise di convocarlo in vista della World League, terminata poi al 3º posto al termine della final four di Firenze. Il suo esordio in campo con la maglia azzurra è avvenuto il 13 giugno contro la Polonia[3]. Prende parte alla spedizione azzurra ai Mondiali 2014[4] e nel 2015 vince la medaglia d'argento alla Coppa del Mondo e quella di bronzo al campionato europeo, nel 2016 conquista l'argento ai Giochi della XXXI Olimpiade e nel 2017 l'argento alla Grand Champions Cup.

Nel campionato 2017-18 si trasferisce alla Sir Safety Umbria Volley di Perugia, vincendo la Supercoppa italiana 2017, la Coppa Italia 2017-18 e lo scudetto 2017-18.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2010-11, 2012-13, 2014-15, 2017-18
2011-12, 2012-13, 2017-18
2011, 2013, 2017
2010, 2011, 2012
2010-11

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Colaci, prime parole da trentino, su trentinovolley.it. URL consultato il 27 maggio 2010.
  2. ^ Da Verona arriva il libero Massimo Colaci, su trentinovolley.it. URL consultato il 27 maggio 2010 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2010).
  3. ^ A Katowice l'esordio in Nazionale per il libero gialloblù Massimo Colaci, su trentinovolley.it. URL consultato il 10 settembre 2014.
  4. ^ Birarelli, Colaci e Lanza nella lista dei quattordici azzurri convocati per il Mondiale, su trentinovolley.it. URL consultato il 10 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2017).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]