Marktl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Marktl am Inn)
Jump to navigation Jump to search
Marktl
Comune mercato
Marktl – Stemma
Marktl – Veduta
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandFlag of Bavaria (striped).svg Baviera
DistrettoWappen Bezirk Oberbayern.png Alta Baviera
CircondarioAltötting
Amministrazione
SindacoHubert Gschwendtner (SPD)
Data di istituzione2005
Territorio
Coordinate48°15′N 12°51′E / 48.25°N 12.85°E48.25; 12.85 (Marktl)Coordinate: 48°15′N 12°51′E / 48.25°N 12.85°E48.25; 12.85 (Marktl)
Altitudine498 m s.l.m.
Superficie27,84 km²
Abitanti2 790[1] (31-12-2020)
Densità100,22 ab./km²
Comuni confinantiZeilarn, Julbach
Altre informazioni
Cod. postale84533
Prefisso08678
Fuso orarioUTC+1
Codice Destatis09 1 71 123
Targa
Comunità amministrativaVerwaltungsgemeinschaft Marktl
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Marktl
Marktl
Marktl – Mappa
Sito istituzionale

Marktl è un comune-mercato tedesco di 2790 abitanti[2] del circondario di Altötting in Baviera, a breve distanza dal confine con l'Austria. È talvolta chiamato, non ufficialmente, Marktl am Inn, traducibile in italiano con "Piccolo mercato sull'Inn".

È principalmente conosciuto per aver dato i natali a Joseph Ratzinger, che il 19 marzo 2005 è stato eletto al soglio pontificio con il nome di Benedetto XVI.[3]

Origini del nome[modifica | modifica wikitesto]

La casa natale di Benedetto XVI.

Il nome di Marktl deriva dalla sua origine feudale alto-medioevale di comune mercato, ed infatti in tedesco il toponimo è il diminutivo di Markt, equivalente a mercato, e significa perciò "piccolo mercato" o "Mercatello".

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Marktl dista 109 km da Monaco di Baviera e si trova sul fiume Inn, a 10 km dalla confluenza del Salzach con l'Inn che delimita il confine con l'Austria.

Parte del confine orientale del comune è delimitato dal torrente Turken, che confluisce nell'Inn poco a sud di Marktl.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa di Sant'Osvaldo (Pfarrkirche St. Oswald)
  • Chiesa di San Sebastiano (Kirche St. Sebastian) a Leonberg
  • Chiesa di San Nicola (Kirche St. Nikolaus) a Bergham
  • Benediktsäule (Colonna di Benedetto XVI), dedicata a Benedetto XVI nel 2005
  • Casa natale di papa Benedetto XVI

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ente statistico della Baviera - Dati sulla popolazione
  2. ^ a b Sotto il Monte Giovanni XXIII: Inaugurazione nuovo centro polifunzionale e cerimonia gemellaggio con Marktl am Inn, su regione.vda.it, IsolaNews, 3 maggio 2009. URL consultato il 5 novembre 2009.
  3. ^ Marco Mancini, 19 aprile 2005: 15 anni fa Benedetto XVI veniva eletto Papa, su www.acistampa.com. URL consultato il 1º agosto 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN152664843 · LCCN (ENn2007005203 · GND (DE4491052-6 · WorldCat Identities (ENlccn-n2007005203
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Germania