Mario Atzori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Mario Atzori (Cagliari, 3 marzo 1963) è un fumettista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver studiato all'Istituto Europeo di Design ed essersi diplomato in grafica pubblicitaria, lavora per alcune agenzie pubblicitarie e ne apre una di sua proprietà. Parallelamente muove i primi passi nel settore fumettistico sulla rivista Alfa-Omega.

Nel 1995 sbarca in edicola Legs Weaver della Sergio Bonelli Editore e Atzori è il copertinista ufficiale. Nel luglio 1997 esordisce sul numero 74 di Nathan Never con la storia s'intitola L'orbita spezzata ed è scritta da Antonio Serra. Per Legs disegna anche il numero 103 (Inferno di cristallo, uscito nel giugno 2004 con testi di Alberto Ostini) e il numero 110 in coppia con Maurizio Gradin (Il taccuino rosso, uscito nel gennaio 2005 con testi di Stefano Piani). Nell'ottobre 2005 Legs Weaver chiude con il numero 119, dopo che Atzori ne ha realizzato tutte le copertine. Il disegnatore sardo passa torna così su Nathan Never disegnando L'alleanza, storia scritta da Alberto Ostini e pubblicata sul numero 194 nel giugno 2007.

Opere[modifica | modifica wikitesto]