Marcantonio Bragadin (ammiraglio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marcantonio Bragadin

Marcantonio Bragadin (Roma, 6 ottobre 1906[1]Roma, 11 giugno 1986) è stato un ammiraglio, saggista e sceneggiatore italiano. Prestò servizio nella Regia Marina e nella Marina Militare italiane e, negli anni 1950, fu autore di libri e sceneggiature di film storici.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Oltre ad occuparsi di argomenti specialistici fece opera di divulgazione scrivendo nel 1949 il libro Che ha fatto la Marina? 1940-45, per portare all'attenzione del grande pubblico le vicende della Regia Marina durante gli eventi bellici delle quali per ragioni di censura era stata impedita la divulgazione[2]; il libro venne concepito nel 1942 quando prestava servizio a Supermarina e dopo la lunga lavorazione pubblicato insieme a statistiche che illustrano e sintetizzano le operazioni belliche. Marcantonio Bragadin era discendente del politico e militare veneziano Marcantonio Bragadin martirizzato dopo essersi arreso al termine di una lunga ed eroica resistenza ai turchi guidati da Lala Mustafa Pascià nell'assedio di Famagosta.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Marcantonio Bragadin, La marina italiana nella seconda guerra mondiale (1940-43). di Bragadin Marc'Antonio., 1950, Lega Navale S.d.
  • M.A. Bragadin, La marina italiana 1940-1945 - Segreti bellici e scelte operative, Bologna, Odoya, 2011, EAN 9788862881104 pagg. 435
  • Marcantonio Bragadin, Storia delle repubbliche marinare, Odoya, Bologna, pagg. 320, EAN 9788862880824
    • Marc'Antonio Bragadin, Che ha fatto la Marina? 1940-45, Milano, Garzanti, 1949, prima edizione, pp. 611, con illustrazioni, foto in b/n, cartine e schede, ISBN non esistente.
  • Marcantonio Bragadin, Il dramma della marina italiana 1940-1945. Milano: Oscar Mondadori, 1982
  • Marcantonio Bragadin, SIM, SIS e SIA – Operazione Rigoletto – Da Roma a Mosca. “Storia Illustrata”, numero speciale – Lo spionaggio nella Seconda Guerra Mondiale – vol. XXIII, n. 144, Novembre 1969, pp. 28–38;

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Partecipò a diversi film italiani di argomento bellico del secondo dopoguerra come sceneggiatore, ispettore di produzione, consulente ed anche aiuto-regista:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marcantonio Bragadin, su it.cinema.yahoo.com. URL consultato il 22-08-2013.
  2. ^ Che ha fatto la Marina? 1940-45" DI Marcantonio Bragadin, su mymilitaria.it. URL consultato il 18 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  3. ^ Torpedo Zone (1955) - IMDb

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN283982756 · ISNI (EN0000 0001 1193 4245 · LCCN (ENn80043317 · WorldCat Identities (ENlccn-n80043317