Marcantonio Bragadin (ammiraglio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marcantonio Bragadin
NascitaRoma, 6 ottobre 1906
MorteRoma, 11 giugno 1986
voci di militari presenti su Wikipedia
Marcantonio Bragadin

Marcantonio Bragadin (Roma, 6 ottobre 1906[1]Roma, 11 giugno 1986) è stato un ammiraglio, saggista e sceneggiatore italiano. Prestò servizio nella Regia Marina e nella Marina Militare italiane e, negli anni 1950, fu autore di libri e sceneggiature di film storici.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Oltre ad occuparsi di argomenti specialistici fece opera di divulgazione scrivendo nel 1949 il libro Che ha fatto la Marina? 1940-45, per portare all'attenzione del grande pubblico le vicende della Regia Marina durante gli eventi bellici delle quali per ragioni di censura era stata impedita la divulgazione[2]; il libro venne concepito nel 1942 quando prestava servizio a Supermarina e dopo la lunga lavorazione pubblicato insieme a statistiche che illustrano e sintetizzano le operazioni belliche.

Marcantonio Bragadin era discendente del nobile militare veneziano Marcantonio Bragadin, martirizzato dopo essersi arreso al termine di una lunga ed eroica resistenza ai turchi guidati da Lala Mustafa Pascià nell'assedio di Famagosta del 1570-1571.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Marcantonio Bragadin, La marina italiana nella seconda guerra mondiale (1940-43). di Bragadin Marc'Antonio., 1950, Lega Navale S.d.
  • M.A. Bragadin, La marina italiana 1940-1945 - Segreti bellici e scelte operative, Bologna, Odoya, 2011, EAN 9788862881104 pagg. 435
  • Marcantonio Bragadin, Storia delle repubbliche marinare, Odoya, Bologna, pagg. 320, EAN 9788862880824
    • Marc'Antonio Bragadin, Che ha fatto la Marina? 1940-45, Milano, Garzanti, 1949, prima edizione, pp. 611, con illustrazioni, foto in b/n, cartine e schede, ISBN non esistente.
  • Marcantonio Bragadin, Il dramma della marina italiana 1940-1945. Milano: Oscar Mondadori, 1982
  • Marcantonio Bragadin, SIM, SIS e SIA – Operazione Rigoletto – Da Roma a Mosca. “Storia Illustrata”, numero speciale – Lo spionaggio nella Seconda Guerra Mondiale – vol. XXIII, n. 144, Novembre 1969, pp. 28–38;

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Partecipò a diversi film italiani di argomento bellico del secondo dopoguerra come sceneggiatore, ispettore di produzione, consulente ed anche aiuto-regista:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marcantonio Bragadin, su it.cinema.yahoo.com. URL consultato il 22 agosto 2013.
  2. ^ Che ha fatto la Marina? 1940-45" DI Marcantonio Bragadin, su mymilitaria.it. URL consultato il 18 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  3. ^ Torpedo Zone (1955) - IMDb
  4. ^ L'avventuriero, su Cinematografo. URL consultato il 1º ottobre 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN283982756 · ISNI (EN0000 0001 1193 4245 · SBN SBNV060608 · LCCN (ENn80043317 · J9U (ENHE987007259078205171 · WorldCat Identities (ENlccn-n80043317