Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Malvina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'asteroide, vedi 8636 Malvina.

Malvina è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Ossian e Malvina in un dipinto di Johann Peter Krafft

Il nome Malvina venne creato dal poeta scozzese James Macpherson per un personaggio dei suoi Canti di Ossian[1][2][3][4][5]; etimologicamente, Macpherson lo trasse probabilmente dai termini gaelici maol (o mala, "fronte") e mhin ("liscia"), con il significato inteso di "fronte liscia" o "sopracciglia sottili"[1][3][4][5] (anche se altre fonti lo riconducono alle parole tedesche mal, "amico", e win, "giustizia", col significato di "amica della giustizia"[6]).

In Italia si è diffuso a partire dalla fine del Settecento grazie a Melchiorre Cesarotti, che tradusse in italiano i Canti di Ossian[1][2]; è attestato principalmente al Nord e al Centro, in particolare fra le famiglie con un livello di cultura piuttosto alto[1], ma ad oggi il suo uso è in declino[2]. In Scandinavia si diffuse invece, insieme agli altri nomi usati da Macpherson, grazie a Napoleone, il quale, appassionato dell'opera di Macpherson, fece da padrino al figlio del suo maresciallo Jean-Baptiste Bernadotte, che governò Svezia e Norvegia per quasi trent'anni[5].

Il nome può ricordare quello delle isole Malvinas, il cui nome deriva però da quello della città francese di Saint-Malo[5][7].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Il nome è adespota, cioè non ci sono sante che lo portano; l'onomastico si può festeggiare quindi in occasione di Ognissanti, il 1º novembre[8].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Opere letterarie e musicali[modifica | modifica wikitesto]

Cinema e televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f La Stella T., p. 233.
  2. ^ a b c d e Galgani, p. 353.
  3. ^ a b c d e (EN) Malvina, Behind the Name. URL consultato il 28 maggio 2015.
  4. ^ a b Norman, p. 137.
  5. ^ a b c d Hanks, Hardcastle, Hodges
  6. ^ Burgio, p. 244.
  7. ^ (EN) Malwinas, Online Etymology Dictionary. URL consultato il 31 agosto 2011.
  8. ^ Malvina, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 31 agosto 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi