Malattia multifattoriale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Una malattia multifattoriale è una malattia che dipende da fattori ambientali e fattori genetici. Dunque geni con effetto dannoso verranno ereditati ed esprimeranno una grave espressione della malattia.

Questi caratteri multifattoriali hanno un'espressione di cui il risultato è dell’intervento di più geni e di fattori ambientali.

Il carattere multifattoriale può essere:

  • continuo: cioè fenotipi diversi dello stesso carattere non si distinguono perfettamente e devono essere misurati. Sono più simili tra consanguinei perché hanno avuto influenze ambientali simili e hanno parte del genotipo uguale.
  • discontinui: cioè fenotipi chiaramente distinguibili l’uno dall’altro senza trasmissione secondo le leggi di Mendel (diabete mellito). Sono detti anche caratteri con soglia, infatti il fenotipo si manifesta quando fattori genetici e ambientali superano una soglia.