Luigia Gonzaga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luigia Gonzaga
Luigia Gonzaga.PNG
Signora consorte di Casatico
Stemma
Nascita Mantova, 1458
Morte 1542
Sepoltura Mantova
Luogo di sepoltura Chiesa di Sant'Agnese
Dinastia Gonzaga
Padre Antonio Gonzaga
Consorte Cristoforo Castiglione
Figli Anna, Girolamo, Francesca, Polissena, Baldassarre
Religione cattolica

Luigia (Aloisia) Gonzaga (Mantova, 14581542) è stata una nobile italiana, madre di Baldassarre Castiglione.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di Antonio Gonzaga (m. 1498) del ramo dei "Nobili Gonzaga", sposò Cristoforo Castiglione (1459-1499), condottiero al servizio di Francesco II Gonzaga.

Nel 1481 assieme ad altre nobili dame, accompagnò in Francia Chiara Gonzaga, promessa sposa a Gilberto di Borbone, conte di Montpensier.

Favorì il matrimonio del figlio, il letterato Baldassarre Castiglione, con la nobile Ippolita Torelli, che fu celebrato con grande sfarzo a Mantova il 15 ottobre 1516, con la benedizione del marchese Francesco II Gonzaga e della consorte Isabella d'Este.

Alla morte di Ippolita, avvenuta nel 1520, si prese cura dei nipoti Camillo, Anna e Ippolita.

Morì nel 1542 e venne sepolta nella Chiesa di Sant'Agnese a Mantova.[1]

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Luigia Gonzaga e Cristoforo ebbero cinque figli:

  • Anna
  • Girolamo
  • Francesca
  • Polissena
  • Baldassarre, famoso letterato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rosanna Golinelli Berto. Associazione per i monumenti domenicani (a cura di), Sepolcri Gonzagheschi, Mantova, 2013.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Baldassarre Castiglione, su internetculturale.it. URL consultato il 26 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2014).