Liz Mitchell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Liz Mitchell
Liz Mitchell 20090619-DSCF5457.jpg
Liz Mitchell nel 2009
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenereDance pop
Dance
Soul
Periodo di attività musicale1970 – in attività
EtichettaHansa Records, Sony-BMG, Mega Records, Dureco Records, Dove House Records
Gruppi attualiBoney M.
Sito ufficiale

Elizabeth Rebecca "Liz" Mitchell (Clarendon, 12 luglio 1952) è una cantante britannica, nata in Giamaica. È celebre soprattutto come cantante solista del gruppo Boney M..

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Liz Mitchell è nata a Clarendon Parish, in Giamaica. All'età di undici anni, Mitchell e la sua famiglia emigrarono a Londra, in Inghilterra, nel 1963. Alla fine del decennio, fece un'audizione per Hair e si trasferì a Berlino per unirsi al cast, dove sostituì Donna Summer[1]. Dopo Hair, Mitchell si unì ai Les Humphries Singers per alcuni anni e rappresentò la Germania all'Eurovision Song Contest con il brano di Ralph Siegel "Sing Sang Song". La band fu ridotta a soli sei cantanti per lo spettacolo (le loro solite formazioni erano composte da 20 artisti e oltre), arrivando al 15º posto con solo 12 punti.

Una telefonata dell'agenzia Katja Wolff nel febbraio 1976 persuase Mitchell a tornare in Germania per unirsi a un nuovo gruppo riunito dal produttore discografico Frank Farian che sarebbe diventato noto come Boney M. Boney M. divenne presto un gruppo di successo con Mitchell, Marcia Barrett e il produttore Farian come nucleo vocale. Mitchell venne concordemente considerata la cantante principale dei Boney M. Farian in seguito dichiarò che "Tutti i membri (di Boney M.) potevano essere sostituiti, tranne Liz".

Dopo lo scioglimento dei Boney M., avvenuto nel 1986, Mitchell ha intrapreso la carriera solista, pubblicando 5 album, alternando nuovo materiale con la riproposizione delle principali hit dei Boney M., con il nome di Boney M. featuring Liz Mitchell.

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • 1988 - No One Will Force You
  • 1999 - Share the World
  • 2000 - Christmas Rose
  • 2004 - Let It Be
  • 2005 - Liz Mitchell Sings the Hits of Boney M.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Boney M (Feat. Liz Mitchell)[collegamento interrotto], NMPLive. URL consultato il 5 settembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN29731542 · ISNI (EN0000 0000 7824 5922 · Europeana agent/base/65689 · GND (DE134726766 · BNF (FRcb14025152v (data) · BNE (ESXX1608921 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-29731542