Lisa Randall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lisa Randall

Lisa Randall (New York, 18 giugno 1962) è una fisica statunitense., specializzata in fisica delle particelle e cosmologia

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Le sue ricerche concernono le particelle elementari e le forze fondamentali e comprendono lo studio della supersimmetria, del modello inflazionario, del modello Standard, della bariogenesi, della teoria della grande unificazione (GUT), della relatività generale, della teoria delle stringhe e di un'ampia varietà di modelli, uno dei quali ipotizza l'esistenza di dimensioni extra dello spazio.

È stata la prima donna a essere titolare di una cattedra al dipartimento di fisica della Princeton University e a quello di fisica teorica del Massachusetts Institute of Technology e della Harvard University, dove insegna. È membro della American Academy of Arts and Sciences e della American Physical Society. Ha vinto una borsa di studio della Alfred P. Sloan Foundation e i riconoscimenti "Young Investigator Award", "Outstanding Junior Investigator Award" e "Westing House Science Talent Search". Nell'autunno del 2004 è stata il più citato fisico teorico dei precedenti cinque anni. Seed Magazine la ha inserita tra le icone della scienza del 2005 e nel 2006 è stata considerata da Newsweek come "uno dei più promettenti fisici teorici della sua generazione". Time Magazine l'ha inclusa nell'elenco delle cento persone più influenti del 2007.

Sua sorella, Dana Randall, è professoressa di informatica al Georgia Institute of Technology.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Warped Passages: Unraveling the Universe's Hidden Dimensions, 2005.
  • Knocking on Heaven's Door: How Physics and Scientific Thinking Illuminate the Universe and the Modern World, 2012
  • Higgs Discovery: The Power of Empty Space, 2013
  • Dark Matter and the Dinosaurs: The Astounding Interconnectedness of the Universe. Ecco. 2015. ISBN 978-0-06-232847-2.
in italiano
  • Passaggi curvi, I misteri delle dimensioni nascoste dell'Universo, (2008), il Saggiatore
  • Bussando alle porte del cielo - L'universo come non lo abbiamo mai conosciuto, (2012), il Saggiatore

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN28228649 · LCCN: (ENn2005086033 · ISNI: (EN0000 0000 7814 5999 · GND: (DE132365588 · BNF: (FRcb16175967k (data)