Liga IV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Liga 4
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Squadra di club
Federazione RFR
Paese Romania Romania
Cadenza annuale
Apertura agosto
Chiusura giugno
Partecipanti circa 500
Formula 42 gironi all'italiana+playoff
Promozione in Liga III
Retrocessione in Liga V
Sito Internet [1]
Storia
Fondazione 1936
Edizione in corso Liga IV 2017-2018

La Liga IV, già Divizia D, è la quarta divisione del campionato rumeno di calcio. Organizzata a livello provinciale, per importanza è preceduta dalla Liga I, dalla Liga II e dalla Liga III.

Formato[modifica | modifica wikitesto]

La Liga IV è il primo livello calcistico rumeno a livello distrettuale (județ): ogni județ ha e si gestisce un proprio girone (a parte la județ autonoma di Bucarest che ha 3 gironi). Le vincitrici di ogni județ sono proclamate Campione județean e si sfidano poi in finali per decidere le 21 promosse in Liga III. Le ultime due di ogni girone di județ sono invece retrocesse in Liga V, già Onoare.

Liga IV 2009-2010[modifica | modifica wikitesto]

Campioni di județ:

Promosse in Liga III dopo gli spareggi:

Unirea Floresti (2-0 all'FC Hunedoara), CSA Miercurea Ciuc (3-2 ai rig. (2-2) all'Energia Girov), ABC St.Stoicescu (6-2 all'FCM Adjud), CSM Brasov (2-1 al CSF Zagon Papauti), Termo Drobeta-Turnu Severin (2-1 all'FC Chisoda), Somesul Ileanda (5-4 ai rig. (0-0) al Bioland Paleu), Eolica Baia (8-2 al Victoria Tandarei), AS Spic de Grau (5-2 al CS Afumati), Dunarea Turris Turnu Magurele (2-1 al CS Sopot), Mesagerul Bacau (8-7 ai rig. (1-1) al Gam Metan Targu Mures), Vointa II Sibiu (3-1 al Performanta Alba Iulia), CSO Plopeni (3-0 al Gloria Cornesti), Foresta Malini (1-0 al Rapid Dumesti), Atletic Bradu (4-2 all'Oltul Ionesti 2009), ACS Spicul Mocira (4-0 al Victoria 2008 Carei), Luceafarul Mihai Eminescu (3-1 al Vointa Mariselu), AutoCatania Carnsebes (2-0 al Frontiera 2004 Curtici), Avintul Vinatori (1-0 al CS Pestera), CSM Slatina (4-0 al Petrolul Ticleni), Recolta Tufesti (2-1 alla Dinamo ARI Risesti), CS Phoenix Ulmu (2-1 alla Nova Force Giurgiu)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio