Lelio Falconieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lelio Falconieri
cardinale di Santa Romana Chiesa
Ercole ferrata su dis. del borromini, monumento del cardinale lelio falconieri, 04 fede.jpg
Monumento funebre del cardinale Falconieri, opera di Ercole Ferrata su disegno di Francesco Borromini, nella Basilica di San Giovanni Battista dei Fiorentini a Roma
Lelio Cardinal Falconieri stemma.JPG
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1585 a Firenze
Ordinato presbiteroin data sconosciuta
Nominato arcivescovo4 dicembre 1634 da papa Urbano VIII
Consacrato arcivescovo10 dicembre 1634 dal cardinale Giulio Cesare Sacchetti
Creato cardinale13 luglio 1643 da papa Urbano VIII
Deceduto14 dicembre 1648 a Viterbo
 

Lelio Falconieri (Firenze, 1585Viterbo, 14 dicembre 1648) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque nel 1585, decimo dei tredici figli di Paolo Falconieri e Maddalena degli Albizzi.

Papa Urbano VIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 13 luglio 1643.

Morì il 14 dicembre 1648.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN12451000 · ISNI (EN0000 0000 8357 5109 · GND (DE142432970 · BNF (FRcb13324130p (data) · CERL cnp01273157