Le ragazze della Casa Bianca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le ragazze della Casa Bianca
Titolo originale Dick
Paese di produzione USA
Anno 1999
Durata 94 min
Colore Colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Andrew Fleming
Sceneggiatura Andrew Fleming, Sheryl Longin
Fotografia Alexander Gruszynski
Montaggio Mia Goldman
Musiche John Debney
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Le ragazze della Casa Bianca è un commedia del 1999 diretta da Andrew Fleming. Il titolo originale Dick gioca sul doppio senso, tra il soprannome di Richard e l'organo sessuale maschile.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Betsy Jobs e Arlene Lorenzo sono due simpatiche amiche quindicenni che vivono la loro adolescenza in una ridente cittadina nello stato di Washington. Un giorno vanno in gita scolastica alla Casa Bianca assieme alla classe e, casualmente, si ritrovano a familiarizzare con alcuni membri della sorveglianza con la fortuna di riuscire a vedere da molto vicino il contestatissimo presidente Richard Nixon. Contrariamente al resto della classe, la loro visita alla Casa Bianca dura più del previsto e questo le fa tardare tanto da essere sonoramente rimbeccate dall'insegnante una volta risalite sul bus del ritorno. Arlene, essendo sensibile e dall'indole sentimentale, finisce per innamorarsi del presidente convincendo l'amica a ritornare presto alla Casa Bianca per rivederlo; per non presentarsi a mani vuote, decidono di preparare dei biscotti ai pinoli usando la ricetta della mamma di Betsy, ma mentre li preparano non si accorgono della marijuana che il fratello di Betsy ha nascosto nel contenitore dei pinoli, e accidentalmente la mescolano all'impasto. Di qui un esilarante distribuzione dello spuntino a tutto il personale della Casa Bianca, compreso il presidente, che gradisce accompagnando i suoi seri discorsi con ridicole battute o risate sproporzionate. Le due ragazze, sebbene comunissime quindicenni, si ingraziano con i biscotti chiunque all'interno dell'edificio e finiscono assurdamente per essere assunte dallo stesso Nixon come dog-sitter del dolce Checker, il "cane presidenziale". Curiosando tra i cassetti dello studio ovale, trovano un registratore a nastro che viene subito sequestrato da Arlene per registrare un messaggio d'amore al presidente, ma poco dopo si accorgono che esso contiene registrazioni compromettenti riguardanti il famoso scandalo Watergate che coinvolse Nixon facendolo definitivamente uscire di scena. Contattate e pedinate da due famelici giornalisti, le ragazze dovranno ricorrere a travestimenti e incontri segreti per le trattative riguardanti lo scottante materiale.

Cast completo[modifica | modifica sorgente]

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema