Lago Michigan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lago Michigan
Lake Michigan1.JPG
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Grandi Laghi (America)
Coordinate 43°30′N 87°30′W / 43.5°N 87.5°W43.5; -87.5Coordinate: 43°30′N 87°30′W / 43.5°N 87.5°W43.5; -87.5
Dimensioni
Superficie 57760 km²
Profondità massima 281 m
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Lago Michigan
Great Lakes Lake Michigan.png

Il lago Michigan è un lago di origine glaciale, uno dei cinque Grandi Laghi dell'America del Nord e l'unico ad essere interamente compreso nel territorio degli Stati Uniti. È connesso al lago Huron attraverso lo stretto di Mackinac.

Nome[modifica | modifica sorgente]

Onde di burrasca con lo sfondo di Chicago.
Chicago e il suo lago.

La parola Michigan si riferiva inizialmente al lago stesso e si crede sia derivata da meicigama una parola degli indiani Chippewa che significa grande acqua. Fino al 1700, si trova anche usato il nome di Lago Illinois.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il lago ha forma allungata da nord a sud, si trova a 176 metri sul livello del mare e la sua superficie è di 57.760 chilometri quadrati. È il più grande lago interamente compreso nel territorio degli Stati Uniti ed è il quinto in assoluto al mondo. È inoltre il più grande bacino compreso nel territorio di un'unica nazione. La sua lunghezza è di circa 500 km mentre la larghezza raggiunge i 190 km (per fare un esempio, il mare Adriatico è largo mediamente 150 km). La profondità massima non supera i 281 metri, inferiore a quella dei laghi prealpini italiani. Si stima che contenga un volume d'acqua pari a circa 4.900 km cubi.

Le coste sono basse e uniformi, coperte di foreste nella parte settentrionale e caratterizzate da ampie spiagge lungo la riva orientale. A nord e in corrispondenza della profonda insenatura di Green Bay, il bacino è costellato di numerose isole ancora relativamente vergini. Lungo le sponde si affacciano gli stati del Michigan, Wisconsin, Illinois e dell'Indiana.

Città costiere[modifica | modifica sorgente]

Circa 12 milioni di persone vivono sulle coste del lago. Molte cittadine del nord Michigan sono centri turistici che hanno come attrazione le bellezze naturalistiche delle spiagge, rimaste sostanzialmente protette dallo sviluppo industriale; la parte meridionale da Gary a Chicago è invece fortemente industrializzata.

Spiagge di tipo marino si allungano per decine di chilometri.

Le città più note sulla costa sono:

Lake Michigan Sleeping Bear Dunes.

Spiagge[modifica | modifica sorgente]

Le ampie spiagge, soprattutto quelle del Michigan e dell'Indiana, sono molto conosciute. La sabbia è soffice e bianchissima, nota anche come sabbia che canta (singing sands) a causa del caratteristico scricchiolio che emette quando la si calpesta. Lo scricchiolio è dovuto all'alto contenuto di quarzo.
In alcuni punti sono predisposti percorsi per il dune bugging con auto e moto.

Un tratto della costa sud-orientale appartenente allo stato dell'Indiana costituisce il parco nazionale di Indiana Dunes National Lakeshore, che comprende elevati cordoni di dune, praterie, zone umide, boschi e circa 45 miglia di sentieri percorribili.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]