Gary (Indiana)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gary
city
(EN) City of Gary
Gary – Veduta
Il municipio
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Indiana.svg Indiana
ConteaLake
Amministrazione
SindacoKaren M. Freeman-Wilson (D)
Territorio
Coordinate41°34′51″N 87°20′44″W / 41.580833°N 87.345556°W41.580833; -87.345556 (Gary)Coordinate: 41°34′51″N 87°20′44″W / 41.580833°N 87.345556°W41.580833; -87.345556 (Gary)
Altitudine184 m s.l.m.
Superficie148,10 km²
Abitanti80 294 (2010)
Densità542,16 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale46401-46411
Prefisso219
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Gary
Gary
Gary – Mappa
Sito istituzionale

Gary è una città della contea di Lake, Indiana, Stati Uniti, situata a 25 miglia (40 km) dal centro di Chicago, Illinois. Gary è adiacente all'Indiana Dunes National Lakeshore e confina con il sud del lago Michigan.[1][2] Gary è intitolata all'avvocato Elbert H. Gary, che fu presidente fondatore della United States Steel Corporation. La città è conosciuta per le sue grandi acciaierie e come luogo di nascita del gruppo musicale dei Jackson 5.[3]

La popolazione di Gary era di 80.294 abitanti al censimento del 2010, che la rende la nona città più grande dell'Indiana. Era una città prospera dagli anni 1920 alla metà degli anni 1960, a causa del boom dell'industria siderurgica, ma la concorrenza oltreoceano e la ristrutturazione dell'industria siderurgica comportarono un declino e una grave perdita di posti di lavoro. Una storia di corruzione politica, segregazione razziale, disordini sindacali e violenza lasciarono il posto a problemi aggravati dall'economia e dalle infrastrutture in declino della città.

Dalla fine degli anni 1960, Gary ha subito una drastica perdita di popolazione, scendendo del 55% dal picco di 178.320 abitanti nel 1960.[4] La città affronta le difficoltà di molte città della Rust Belt, tra cui disoccupazione, infrastrutture in decadenza e bassi livelli di alfabetizzazione e livello di istruzione. Si stima che quasi un terzo di tutte le case della città non siano occupate e/o abbandonate.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo lo United States Census Bureau, ha un'area totale di 57,18 mi2 (148,10 km2).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Gary fu fondata nel 1906 dalla United States Steel Corporation, come sede del suo nuovo impianto, chiamato Gary Works. La città è intitolata all'avvocato Elbert H. Gary, che fu il presidente fondatore della United States Steel Corporation. La città fu incorporata il 14 luglio 1906. Gary fu la prima città statunitense ad avere un sindaco di colore, Richard G. Hatcher.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[5] del 2010, la popolazione era di 80.294 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dal 10,7% di bianchi, l'84,8% di afroamericani, lo 0,3% di nativi americani, lo 0,2% di asiatici, lo 0,0% di oceaniani, l'1,8% di altre razze, e il 2,1% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 5,1% della popolazione.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stephanie Smith e Steve Mark, Alice Gray, Dorothy Buell, and Naomi Svihla: Preservationists of Ogden Dunes, in The South Shore Journal, vol. 1, 2006, pp. 15–21, ISSN 1933-8163 (WC · ACNP). URL consultato il 21 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale il 13 settembre 2012).
  2. ^ Stephanie Smith, The Historical Roots of The Nature Conservancy in the Northwest Indiana/Chicagoland Region: From Science to Preservation, South Shore Journal. URL consultato il 21 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2016).
  3. ^ Brendan Donley, A Day at the Beach in, Yes, Gary, Indiana, in The New York Times, 22 agosto 2017. URL consultato il 21 ottobre 2018.
  4. ^ Pamela Engel, Gary, Indiana Is Deteriorating So Much That It May Cut Off Services To Nearly Half Of Its Land, in Business Insider, 20 giugno 2013. URL consultato il 21 ottobre 2018.
  5. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 21 ottobre 2018.
  6. ^ Mayor Clay's Statement on Gary's 1st Trade Mission to China: Press Statement (PDF), su gary.in.us, 22 maggio 2008. URL consultato il 21 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale il 9 giugno 2009).
  7. ^ Gary Indiana (PDF), su US Sister Cities by State with Affiliated African Countries. URL consultato il 21 ottobre 2018.
  8. ^ State, The Kokomo Tribune from Kokomo, Indiana, 25 novembre 1991, p. 21.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN140344971 · GND (DE4086676-2 · BNF (FRcb12426877s (data)
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America