La rosa dei venti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La rosa dei venti
Titolo originaleDie Windrose
Paese di produzioneBrasile, Repubblica Democratica Tedesca, Unione Sovietica
Anno1957
Durata104 min
Dati tecniciB/N
Generedocumentario
RegiaJoris Ivens, Yannick Bellon, Alberto Cavalcanti, Sergej Gerasimov, Gillo Pontecorvo, Alex Viany.
SceneggiaturaJorge Amado, Alberto Cavalcanti, Vladimir Pozner, Franco Solinas, José Hipolito Trigueirinho Neto
ProduttoreMário Aldrá, Joris Ivens
FotografiaH.E. Fowle
MontaggioEnzo Alfonzi, José Cañizares, Ella Ensink
MusicheWolfgang Hohensee, Enrico Simonetti
Interpreti e personaggi

La rosa dei venti è un film docu-drama a episodi[1] del 1957 diretto da Joris Ivens, Yannick Bellon, Alberto Cavalcanti, Sergej Gerasimov, Gillo Pontecorvo e Alex Viany, sotto la supervisione di Cavalcanti[2] e Ivens[3].

Prodotto dalla DEFA, documenta la condizione delle lavoratrici in Italia, Brasile, Unione Sovietica, Cina e Francia e celebrare la Giornata Internazionale della Donna[4].

È composto di cinque segmenti, ambientati nelle suddette nazioni, e un prologo, diretti in uno stile che risente dell'influenza del Neorealismo[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dennis Hanlon, Die Windrose, DEFA Film Library Newsletter, gennaio 2012.
  2. ^ THE FILMS OF ALBERTO CAVALCANTI - MUSEUM PROGRAM SPANS FOUR DECADES (PDF), in MOMA newsletter, nº 153, 1971.
  3. ^ Irene Bignardi, Memorie estorte a uno smemorato: vita di Gillo Pontecorvo, Feltrinelli Editore, 1º gennaio 1999, ISBN 9788807170331. URL consultato il 1º marzo 2016.
  4. ^ (EN) Ian Aitken, The Concise Routledge Encyclopedia of the Documentary Film, Routledge, 4 gennaio 2013, ISBN 9781136512063. URL consultato il 1º marzo 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema