Kedrick Brown

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kedrick Brown
Kedrick Brown Bornova2.jpg
Brown con la maglia del Bornova Belediyesi
Nome Albert Kedrick Brown
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 201 cm
Peso 101 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala piccola
Ritirato 2012
Carriera
Giovanili

1999-2001
Zachary High School
Okaloosa-Walton Community College
Squadre di club
2001-2003 Boston Celtics 101 (318)
2003-2004 Cleveland Cavaliers 34 (179)
2004-2005 Philadelphia 76ers 8 (12)
2007-2009 Anaheim Arsenal 91 (1486)
2009-2010 Bornova Belediyesi 19
2011-2012 Antalya BŞB 19
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Albert Kedrick Brown (Zachary, 18 marzo 1981) è un ex cestista statunitense, professionista nella NBA e in Europa.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Università[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere uscito dalla Zachary High School, svolge il periodo universitario presso l'Okaloosa-Walton Community College, in Florida. Qui vi resta fino al 2001, sfiorando i 23 punti di media nel suo ultimo anno di permanenza.

Il draft e l'NBA[modifica | modifica wikitesto]

Brown fu l'11ª scelta del draft NBA 2001, chiamato dai Boston Celtics al primo giro, prima di giocatori All-Star come Tony Parker o Gilbert Arenas. La sua esperienza con i biancoverdi dura tre anni, durante i quali oscilla tra i 2,2 e i 5,2 punti a gara. Nel dicembre 2003 viene scambiato ai Cleveland Cavaliers insieme a Tony Battie e Eric Williams in cambio di Ricky Davis, Chris Mihm, Michael Stewart e una seconda scelta futura: con Cleveland scende quindi in campo in 34 occasioni, mantenendo una media di 5,3 punti. Nel luglio 2004 viene coinvolto in un nuovo scambio, passando insieme a Kevin Ollie ai Philadelphia 76ers in cambio di Eric Snow: tuttavia con la nuova maglia disputa solamente 8 partite, complice un problema alla schiena.

Il periodo post-NBA[modifica | modifica wikitesto]

Abbandonata l'NBA, Brown osserva un periodo di inattività, terminato nel 2007 con l'ingaggio nella lega di sviluppo della NBA, ovvero la D-League. Con gli Anaheim Arsenal disputa 49 incontri, prima di eseguire un provino in Cina tra le file dei Qingdao DoubleStar. In seguito ritorna ad Anaheim, dove fa registrare 17,9 punti e 6,7 rimbalzi di media.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]